Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Apre Cittamami Una Cucina Etnica Dal Lusso contemporaneo

Il 4 Ottobre siamo stati invitati da Cittamani, un’oasi di sapori indiani a Milano.

Scritto da: Isabella Scuderi

Cittamani; serata inaugurale

Si è svolta ieri 4 ottobre 2017 la serata inaugurale dell’attesissimo ristorante Cittamani, che come ci spiega Ritu Dalmia, la nota chef madre del luogo, che tradotto rappresenta la manifestazione femminile del Buddha, un principio che ci affascina.

Una delle ultime aperture di Tendenza che farà certamente discutere in fattore di prelibatezze a tavola a Milano è Cittamami, a condurlo è la famosa chef indiana Ritu Dalmia in Piazza Carlo Mirabello.

Dalmia ha una fama che la precede, all’attivo vanta ben sette Diva Restaurants a Delhi, in cui integra la sua attività di catering. E’ inutile dirvi che è ricercatissima dai nomi più illustri dello show business internazionale, il suo volto ci è ben noto, inoltre è stata sua la conduzione della serie televisiva Italian Khana per l’emittente NDTV, vincendo diversi premi televisivi.

Amatrice e preparata della cucina nostrana, ha girato il Belpaese sino a farselo entrare nel cuore, qui è palese la scelta di voler aprire un luogo gourmet di tendenze enogastronomiche, un’evoluzione della cultura gastronomica indiana di un paese vasto con una diversità stupefacente di preparazioni e di ingredienti.

Un etnico dal lusso contemporaneo, ci troviamo all’attesissima apertura inaugurale.
La stampa del settore è in fermento, la serata si è svolta in una cena a placée, una scelta che rende l’idea delle garbata traccia della chef Dalmia, un percorso gastronomico all’avanguardia.
Spezie, colori, sapori, elementi complementari nella cucina mediorientale, ed eccoci accolti alla sua tavola.
Iniziamo il percorso, si sprigiona un’aroma inconfondibile nell’aria, un profumo che farà per sempre parte del nostro bagaglio olfattivo.
La tavola è  imbandita con chutney e sfoglie croccanti di papadum per stuzzicare il nostro palato dopo l’aperitivo iniziale di benvenuto al corner cocktal bar, ecco qui la sequenza:

Papdi whit sweet potato

Fantasia di ciliegini, prugne e pesche

Patate con crema di yogurt, aglio, uva sultanina e cipolla, Kebab indiano di pollo con pane Naan alla zucca

Orzotto con salsa makhana e salsiccia

Costolette di Agnello con purea di patate

 

Il tutto accompagnato da: Aloo Bharta, Kurkuri Bhindi, Daal, Avocado Raita, Biryani Jack Fruit.

In abbinamento troviamo degli apprezzati vini sudafricani, come il Chenin Blanc kloof Street, dal carattere gentile ma che al palato sprigiona note incisive, lo Swartland Rouge kloof Street, un vino maturo, con una struttura capace di donarti lunghe sensazioni in bocca, e il Mullineux Syrah dal profumo intenso e dal sapore avvolgente.

Tortino di carota e granola di pistacchi, con gelato al fior di latte

Ritu Dalmia

La ricchezza, la storia, e le tradizioni che formano la cucina Indiana ci parlano di storie meravigliose, una forma di cucina che nasce dapprima da un insieme di pensieri interiori spirituali, che per millenni vivono lungo le strade senza tempo dell’India.

Ritu Dalmia ci ha lasciato il profumo dell’India, donandoci così la possibilità di degustare le sue pietanze ogni qualvolta si senta la nostalgia. Sono certa che la magia che sprigiona ogni suo piatto sarà capace di trasmettervi i misteri di questa terra.

Namasté!

L’apertura è in collaborazione con la società Leeu Collection dell’imprenditore indiano Analjit Singh, che opera nel settore dell’ospitalità a 5 stelle, tra il Sudafrica e l’Europa.

Cittamani : Piazza Carlo Mirabello, 1, 20121 Milano MI
Telefono: 02 3824 0935

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Isabella Scuderi
Nata a Catania nel mese di ottobre, attualmente vive e lavora a Milano. Un Master in Giornalismo Enogastronomico presso l'Accademia Telematica Europea. Dopo alcune esperienza lavorative nel settore commerciale della ristorazione, intraprende l'attività di consulente per aziende del food ed editorialista per alcune testate a diffusione nazionale.Giornalista, Food Blogger, trendsetter, dopo alcuni anni passati a farsi le ossa in giro per l'Italia è ora libera professionista nel campo più ampio della comunicazione di eventi legati alla moda/enogastronomia di nicchia. Appassionata di scarpe e stili di vita, running e food, compra spesso libri di induismo e fisica quantistica legata alla legge di attrazione. Spesso in viaggio sulla rotta Milano -Montecarlo, ha fatto del glamour una esperienza esistenziale e mentale, sempre alla ricerca di nuove attrattive e stili da scoprire. Ha un blog: La cucina veste Isa, un luogo di armonie e di affetti, dove tradizione,passione e senso del bello, trovano la giusta relazione per spiegarlo.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Natale Danese: aringa al curry
Patata viola, avocado e mezzancolle con pesto aromatico e crackers al timo
Millefoglie di zucchine con prosciutto cotto ed Emmental