Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Asparagi panna e cacao

Dall’Artusi alla ricetta di Micol: il protagonista è l’araspago.
Di Micol Cerruti

Raccontava l’Artusi che “per dare agli asparagi un aspetto più bello, prima di cuocerli “era buona norma” raschiare con un coltello la parte bianca e pareggiare l’estremita’ del gambo”,prima di “legarli con uno spago in mazzi non troppo grossi”. Per mantenere il colore verde, consigliava di salare l’acqua e di “immergerli quando bolle forte e facendo vento,onde il bollore riprenda subito”. Per Artusi, come per molti altri prima e dopo di lui, il tempo di cottura era fondamentale: “essendo bene che siano piuttosto poco che troppo cotti”.


Asparagi panna e cacao
Print
Categoria: Antipasti
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 16 asparagi
  • 150 gr di panna fresca (non zuccherata)
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • fave di cioccolato tritate grossolanamente q.b.
  • fior di sale vanigliato
  • olio extravergine
Istruzioni
  1. Lavare gli asparagi,asciugarli e tagliarne via il fondo per eliminare la parte dura.
  2. Bollire gli asparagi in acqua leggermente salata per circa 7-8 minuti.
  3. Scolarli bene e lasciarli intiepidire.
  4. Montare la panna(fredda di frigo) e unirvi il parmigiano grattugiato e il sale.
  5. Adagiare gli asparagi in un piatto da portata,salarli con fior di sale vanigliato,creare una quenelle con la panna al parmigiano e ultimare con una spolverata di fave di cacao tritate e un filo di olio extravergine.

 

Micol Cerruti
Micol e’ piemontese di origini ed è nata nella terra del riso, dove ha vissuto fino all’eta’ di 25 anni. Nel 2005 si trasferisce prima a Todi e poi a Perugia, nel cuore verde dell’Italia, dove vive tutt’ora. Ha fatto della cucina una piccola arte e ama sperimentare ingredienti poco noti e conosciuti trasformandoli in una sorta di “esperienza mistica”.
Il suo blog nasce in primis con l’intento di riportare alla luce vecchie ricette, le cosiddette ricette della nonna aggiungendovi insoliti particolari per renderle uniche. Micol ha tre grandi passioni: i gatti, i dolci e … lo zenzero.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Sagittario - Dicembre 2012
Corrado Fasolato: Innovazione legata al territorio
Come preparare i Bagels