Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Bibita al mango, melone e lime, con un’aggiunta di menta e geranio

Esprimi la tua creatività con questo drink analcolico: ecco una bibita al mango, melone e lime. E non solo.
By Alisha Randell

Bibita al mango-melone e lime

Al giorno d’oggi il mercato propone una gran quantità di scelta in fatto di bevande rinfrescanti, alcune addirittura a base di ingredienti ‘naturali’. Tuttavia molte marche glissano sugli ingredienti con la scusa del marchio registrato e del brevetto … Quindi, sappiamo davvero cosa stiamo bevendo?

Bibita al mango-melone e lime

 

Fare da sé la propria bibita è un modo utile di usare i rimasugli di frutta, verdura e qualsiasi cosa abbiate a portata. Oppure, come capita a me, avete abbondanza di qualche pianta in giardino e volete farne buon uso.


 

Potete inventare le vostre bevande mescolando sciroppi preparati da voi che durano almeno un mese in frigorifero, e aggiungere acqua frizzante quando volete gustarvi una buona bibita.



Mango Melon and Lime Soda with Mint and Geranium
Print
Categoria: Drink
Autore:
Porzioni: 4
Cool and Refreshing Homemade Soda
Ingredienti
  • 1 mango-melone a pezzetti
  • 10-15 foglie di menta
  • 1 mazzetto di geranio con foglie e fiori
  • 2 tazze d’acqua
  • 2 tazze di zucchero di canna
  • 2 lime spremuti
  • 2 litri di acqua frizzante
  • Bicchieri da bibita freddi da freezer
  • Ghiaccio
Istruzioni
  1. Tagliate il mango-melone e mettetelo da parte. Tritate le foglie di menta e il geranio per estrarne gli oli
  2. Mettete due tazze d’acqua in una pentola, aggiungete il melone, lo zucchero e le erbe e portate a bollore a fuoco medio. Abbassate il fuoco e fate andare altri 3-5 minuti, poi togliete dal fuoco e lasciare riposare per 20 minuti
  3. Filtrate bene lo sciroppo, aggiungete il lime e mescolate. Riponete in frigo finché non diventa molto freddo
  4. Quando è pronto per essere servito prendetene ½ tazza e aggiungete due tazze di acqua frizzante. Dosate lo sciroppo a seconda dei gusti
Note
Lasciate che lo sciroppo si raffreddi completamente prima di preparare la bibita, e servite subito dopo aver aggiunto l’acqua frizzante.

Alisha Randell
Alisha Randell si è formata come executive chef e poi come chef privata ed insegnate di cucina. E’ la co-creatrice e autrice del blog epicureo “An Ode to the Pleasures of Food”. Cresciuta con un padre come guida culinaria, concepisce il cibo come esplorazione e passione lunga una vita.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Teamotions
Capodanno: street food e zaino in spalla
L'Oste Mauro Lorenzon e i vini buoni oltre il gusto