Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Biscotti allo zenzero

Il natale profuma di biscotti allo zenzero!

Scritto da Elisabetta Lecchini

honest cooking ricetta biscotti allo zenzero

Biscotti alla zenzero

Non è Natale senza biscotti allo zenzero, alla cannella, al panpepato; chi non associa le feste al profumo delle spezie, alla fragranza dei biscotti, alle colazione e merende lente, con tazze di cioccolata calda fumante?

Manca ancora un po’ ma cominciamo a entrare nel mood natalizio regalandoci gustose merende o colazioni, preparate questi biscotti davvero semplici, si conservano bene anche per una decina di giorni se li chiudete in una scatola di latta.

Se trovate il mitico stampo dell’omino di panpepato bene, altrimenti utilizzate quello che avete e soprattutto date libero sfogo alla vostra fantasia per decorare il biscotto, m&M, smarties, pepite di cioccolato, ghiaccia bianca, glassa, granelle, zuccherini, codette.

Unico accorgimento, creano dipendenza! Vi ho avvisati!

honest cooking biscotti natalizi allo zenzero

Biscotti natalizi allo zenzero

Biscotti allo zenzero
Print
Categoria: biscotti
Autore:
Porzioni: 14
biscotti allo zenzero in formato omino
Ingredienti
  • 300 gr di farina
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco o in polvere
  • 180 gr di burro freddo
  • 6 cucchiai di miele liquido
  • biglie di cioccolato
  • crema al cioccolato (tipo spalmabile)
Istruzioni
  1. In una ciotola raccogliete la farina, le due spezie e il burro, cominciate a impastare, dovrete ottenere un composto che si sbriciola.
  2. Unite il miele, amalgamate fino a ottenere una pasta liscia e omogenea.
  3. Riponete in frigorifero per mezzora.
  4. Accendete il forno a 180 gradi.
  5. Su un piano da lavoro infarinato stendete la pasta, formate i biscotti con il vostro stampo, proseguite nello stesso modo fino al termine della pasta che potete tranquillamente utilizzare tutta, avanzi compresi.
  6. Disponete i vostri omini su una teglia da forno coperta con carta forno, distanziateli un minimo, infornate per circa 12-15 minuti, dovranno risultare dorati.
  7. Lasciate raffreddare del tutto poi decorateli a piacere. Per far aderire le biglie di cioccolato colorato usate una puntina di crema al cioccolato o glassa, appoggiate la biglia e premete leggermente, aspettate qualche istante prima di maneggiare il biscotto.

 

Elisabetta Lecchini
Milanese ma nata a Roma, un blog Lilli nel paese delle stoviglie da cui si evince il mio amore sconfinato per le belle tavole, le stoviglie, i tessuti e tutto quello che ruota attorno all’arte della cucina e della tavola.
Lettrice compulsiva, sempre pronta a viaggiare, amante della natura e soprattutto delle montagne, curiosa instancabile, di un piatto mi piace conoscere ingredienti, storia, tradizione, aneddoti, peculiarità.
Personal chef, insegnante di cucina, collaboratrice con alcune testate gastronomiche, ovviamente mi piace molto cucinare ma soprattutto raccontare, descrivere, approfondire, saperne sempre di più

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Tortino di barbabietola - Un assaggio di cibo di strada da Calcutta
Apple Crumble alla Cannella
Ravioli al vapore ripieni di melanzane con scaglie di pecorino, pinoli tostati e sale affumicato