Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Brownies con platano, datteri e noci senza zucchero

I brownies con platano, datteri e noci è una ricetta vegana davvero molto gustosa. Totalmente naturali e senza zucchero non vi faranno sentire in colpa!

Scritto da Giovanna Visan

honest-cooking-brownies-vegani-senza-zucchero

La bontà di un dolce non sta nel farlo con degli ingredienti che spesso fanno male. Si può ottenere un risultato simile anche optando per una variante naturale e sana. Basta fare le scelte giuste e trovare l’equilibrio fra gli ingredienti per avere un identico dolce goloso che non ti fa sentire in colpa per averlo mangiato.
Un brownie naturale a base di frutta. Una ricetta semplice e golosa, con delle scelte ben precise, scelte ricche di vitamine e minerali:
-il platano un frutto ricco di carboidrati presenti sotto forma di amido
-i datteri rappresentano un sano sostituto dello zucchero.
-la farina di carruba che grazie al suo sapore dolce aiuta a contribuire alla dolcezza del brownie.

Brownies con platano, datteri e noci (no sugar)
Print
Categoria: Desserts
Autore:
Ingredienti
  • 200 g platano maturo
  • 150 g datteri secchi senza nocciolo
  • 70 g farina di riso rosso (o bianco però fine)
  • 20 g farina di carruba
  • 10 g cacao amaro in polvere
  • 40 g noci tagliate a pezzettoni
  • 40 g gocce di cioccolato fondente (optional)
  • 1½ cucchiaini di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di polvere d’arancia
  • ½ cucchiaino di sale
  • 120 g latte vegetale (a scelta)
  • 20 g olio (di sapore neutro)
  • 1 cucchiaio aceto mele
Istruzioni
  1. Mettete nel frullatore il latte, l’olio e i datteri e frullate fino a quando diventa tutto liscio, e non presenta più tracce delle bucce dei datteri. Poi aggiungete il platano a pezzi e la polvere d’arancia e frullate fino quando otterrete una crema vellutata.
  2. Trasferite tutto in una ciotola. Poi aggiungete le farine (riso, carruba), il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale setacciate in precedenza, l’aceto, le noci e le gocce di cioccolato e amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo abbastanza denso.
  3. Versate l’impasto in una teglia rettangolare di 20x16 cm, già imburrata, distribuendo il composto in modo uniforme. Cuocete in forno già preriscaldato 180 modalità statica, per 35 min. Il risultato è una torta cotta all’esterno pero morbida al’interno.
Note
La farina di carruba la potete sostituire a pari peso con il cacao, però in questo caso aumentate la quantità dei datteri, per poterlo mantenere dolce.
Al posto delle noci potete aggiungere i pistacchi però in questo caso lasciateli interi.
Le gocce di cioccolato rimangono a vostra scelta se aggiungerle o no.
La polvere d’arancia la potete sostituire con scorza d’arancia grattugiata o altre spezie come cannella, cardamomo, vaniglia ec..

Giovanna Visan
Ciao sono Giovanna. L’amante della cucina e del cibo. Per motivi di salute e etici sono diventata vegana e poi per bisogno sono passata a mangiare senza glutine. In seguito a queste scelte ho creato un blog che rispecchia me stessa. Un blog di ricette vegane e senza glutine. Un blog che vuole essere un punto di riferimento per coloro che sono nella mia stessa situazione e perché voglio far capire che la mia é in realtà una cucina per tutti. Una cucina facile, veloce, basata sugli ingredienti di stagione e con un tocco spesso speziato.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Cantina Luretta: quando il vino buono fa la storia
Raviolo fritto con ricotta al wasabi e salsa agli spinaci
Jap beer - Kagua