Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Charlotte al cioccolato e more

A giugno e luglio possiamo aggiungere nella nostra spesa le more. Noi vi proponiamo una fantastica charlotte.

Scritto da Carlotta Lolli

 

honest cooking charlotte al cioccolato e more

Charlotte al cioccolato e more

Ho raccolto un cestino pieno di more di rovo e ho pensato tanto a come utilizzarle. Un frullato, una conserva, un liquore?

Poi ho trovato l’idea perfetta: una torta Charlotte. Con questo nome sarà un successo assicurato ;)

Scherzi a parte è semplice e potete anche preparare tutti gli elementi in anticipo, tenerli nel congelatore e assemblarli all’ultimo!

Charlotte al cioccolato e more
Print
Categoria: Dolci
Autore:
Porzioni: 6
Ingredienti
  • Per il biscotto charlotte
  • 100 g di tuorli
  • 50 g di zucchero semolato
  • 150 g di albumi
  • 75 g di zucchero semolato
  • 100 g di farina 00
  • 25 g di fecola di patate
  • Per la mousse al cioccolato
  • 250 g di cioccolato fondente al 70%
  • 250 g di panna fresca
  • 200 g di panna montata
  • Per la mousse allo yogurt alla fragola
  • 250 g di yogurt alla fragola
  • 6 g di gelatina in fogli
  • 250 g di panna fresca
  • 100 g di meringa italiana
  • Per la decorazione
  • Panna fresca
  • More di gelso
  • Nastro per torte
Istruzioni
  1. Per il biscotto charlotte
  2. Montate separatamente i tuorli con la prima parte di zucchero e gli albumi con la seconda dose; i tuorli devono diventare un po’ gonfi e più chiari, gli albumi devono essere ben montati a neve.
  3. Incorporate delicatamente ai tuorli la farina e la fecola setacciate, alleggerite poi il composto con gli albumi.
  4. Spatolate il composto su un foglio di carta forno o silpat allo spessore di 0,5 cm ed infornate a 200°C per 8 minuti. Togliete dal forno, capovolgete il biscotto e lasciate raffreddare.
  5. Per la mousse al cioccolato
  6. Scaldate la prima dose di panna in un pentolino sul fuoco, versatela sul cioccolato a pezzi e fatelo fondere del tutto.
  7. Intanto montate l’altra dose di panna fresca e, molto delicatamente, amalgamatela alla ganache di cioccolato appena preparata. Conservate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
  8. Per la mousse allo yogurt alla fragola
  9. Ammollate la gelatina in 30 g di acqua fresca, strizzatela e scioglietela per 10 secondi in microonde/pentolino.
  10. Facendo attenzione unite due cucchiaini di yogurt -non freddo di frigo, meglio a temperatura ambiente- alla gelatina sciolta.
  11. Fatto questo potete aggiungere il restante yogurt, la meringa italiana e la panna precedentemente montata.
  12. Per la decorazione
  13. Prendete uno stampo rotondo dai bordi alti di diametro 20 cm, posizionate sulla base un disco di biscotto charlotte e rivestitene i bordi con lo stesso biscotto tagliato in rettangoli di 3×9 cm.
  14. A questo punto fate un primo strato con la mousse al cioccolato, posizionateci sopra un altro disco di biscotto e copritelo con la mousse allo yogurt. Sopra alla mousse mettete un altro disco di biscotto charlotte e completate con panna montata e more di gelso.
  15. A piacere potete chiudere la Charlotte con un nastro per dolci o qualsiasi altra cosa vi venga in mente!

 

 
Carlotta Lolli
Io sono Carlotta ho 22 anni e vivo a Modena, città di motori, buon vino e ottimo cibo. La mia famiglia mi ha cresciuta a tortellini, Lambrusco e determinazione.
Dopo il Liceo ho abbandonato gli studi di Medicina e Chirurgia per dedicarmi alla mia più grande passione: la cucina.
Una scuola di cucina internazionale, uno stage formativo presso un Relais&Chateaux e tante esperienze tra ristoranti e pasticcerie sono solo parte del mio percorso. Oltre alla mia professione da cuoca a domicilio coltivo la mia passione da travel-food blogger, scrivendo articoli su cibo, vino e birra e viaggi.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Sparkling Notebook - Les vignes d'Autrefois
Casale Mattia - Romos, vino moderno e naturale
The Refinery - un ristorante scandinavo a Londra