Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Cheesecake all’anguria

La cheesecake all’anguria è una ricetta per i dolci senza cottura, ideale per rinfrescarci nei periodi estivi e quando l’anguria è di stagione.

Scritto da: Cucina Casareccia

Cheesecake anguria

Cheesecake all’anguria

Io ho fatto un bel po’ di scorta di anguria e ho preparato, oltre a questo cheesecake, un sorbetto di anguria .

E’ un dolce rinfrescante e molto sostanzioso, ideale per una merenda o per un dolce da offrire agli amici le sere d’estate in terrazzo o in giardino, insomma per qualsiasi motivo vogliate.

Ho pensato di prepararla con la base di biscotto verde così da farla assomigliare maggiormente ad un’anguria. Spero vi piaccia ;)

INGREDIENTI per una tortiera da 18 cm

Per la base:

  • 500 g di biscotti digestive
  • 150 g di burro
  • 2 cucchiai di colorante verde

Per la farcitura:

  • 200 g di formaggio spalmabile
  • 100 g di mascarpone
  • 200 ml di panna per dolci
  • 50 g di zucchero
  • 7 g di gelatina in fogli

Per la salsa di anguria:

  • 350 g di anguria
  • 100 g di zucchero
  • 8 g di gelatina in fogli

Per decorare:

  • gocce di cioccolato

Ci sono alcuni passaggi da fare come prima operazione, così da velocizzare la preparazione:

  1. mettiamo la panna da montare in frigo;
  2. mettiamo in acqua fredda i fogli di gelatina sia quello per la farcitura, sia quello per la salsa di anguria, in due recipienti diversi;
  3. prepariamo la salsa di anguria perchè deve raffreddare per più di un’ora, ecco come:
  • Tagliamo a pezzi l’anguria e se utilizziamo un estrattore non eliminiamo i semini, se invece utilizziamo un frullatore, allora eliminiamo i semini e frulliamo l’anguria.
  • Versiamo il succo in una pentola e uniamoci lo zucchero; mescolando con un cucchiaio di legno facciamo sciogliere lo zucchero e lasciamo sobollire per almeno 5 minuti.
  • Strizziamo i fogli di gelatina messa in acqua e uniamola al succo di anguria.
  • Togliamo dal fuoco e lasciamo sciogliere la gelatina.
  • Lasciamo raffreddare la salsa, mentre prepariamo la cheesecake.

Ora passiamo alla preparazione della base per la nostra cheesecake.

  1. Frulliamo i biscotti finemente e mettiamoli in una ciotola, uniamoci il colorante e mescoliamo bene;
  2. Versiamo il burro fuso e mescoliamo ancora.
  3. Rivestiamo completamente, anche le pareti, uno stampo a cerniera con la carta da forno (per farla meglio aderire bagniamola e strizziamola).
  4. Rivestiamo poi lo stampo con i biscotti frullati, comprese le pareti dello stampo (non ricoprite l’intera altezza della parete ma due dita in meno).
  5. Mettiamo in frigo fino al prossimo utilizzo.

Ora prepariamo la farcitura:

  1. Montiamo la panna ben ferma (se volete un piccolo consiglio su come farla al meglio cliccate qui), lasciamo da parte 3 cucchiai di panna liquida per far sciogliere la gelatina e riscaldiamola.
  2. Strizziamo la gelatina e inseriamola nella panna calda, mescoliamo e lasciamo raffreddare.
  3. Inseriamo in una ciotola il formaggio spalmabile, il mascarpone e lo zucchero, mescoliamo poi il tutto con delle fruste.
  4. Aggiungiamo la panna montata, mescolandola con un cucchiaio di legno, per non far smontare il composto.
  5. Aggiungiamo la panna liquida dove abbiamo sciolto la gelatina e mescoliamo delicatamente.
  6. Riprendiamo il nostro stampo dal frigo e versiamoci il composto di panna e formaggi e livelliamo lasciando libero un dito dal bordo.
  7. Poniamo in frigo per 1 ora o in freezer per 30 minuti.

 

A questo punto la salsa di anguria sarà fredda e quindi pronta per essere versata sulla base della cheesecake.

Riprendiamo la base dal frigo e versiamo la salsa di anguria livellandola, poi riponiamola nuovamente in frigo per 1 ora.

Una volta trascorso il tempo, riprendiamo la cheesecake all’anguria e cospargiamola con le gocce di cioccolato.

Se i bordi risultassero irregolari, possiamo livellarli con l’aiuto di un coltello.

Togliamola dallo stampo a cerniera e poggiamola sul piatto da portato.

E ora servite pure la cheesecake all’anguria e scrivetemi le vostre impressioni, mi farà piacere!

 

Ecco come sarà all’interno

Cucina Casareccia
Sono Maria Rosaria mamma di tre figlie che vive ad Arezzo ma proveniente da Napoli. Sono diplomata in ragioneria ma ho sempre amato più la cucina che i calcoli così mi sono dedicata completamente alla mia passione. Ho tre figlie per le quali cucinare e poi un marito e vicini di casa che mi fanno da cavie, che non vedono l’ora di provare i miei esperimenti.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Polenta con funghi e cipolla caramellata
Chambolle-Musigny...appunti di degustazione
IDfood – Misha Sukyas