Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Chiacchiere di Carnevale

Carnevale si avvicina, facciamo due Chiacchiere?

Scritto da Anna De Francesco

honest cooking ricetta chiacchere di carnevale

Chiacchere di Carnevale

Carnevale si avvicina e le chiacchere non possono mancare. Friabili, leggere e golose, sono da sempre i dolci che rappresentano questo periodo dell’anno. Sulle nostre tavole non possono proprio mancare.

Carnevale si avvicina, facciamo due Chiacchiere ?
Print
Categoria: Dolci di Carnevale
Cuisine: Italiana
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Ingredienti
  • 400 grammi di farina 00
  • 60 grammi di zucchero semolato
  • 80 grammi di burro
  • 2 uova
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • Sale q.b.
  • zucchero a velo q.b.
  • olio q.b.
Istruzioni
  1. Nella planetaria versate la farina, aggiungete lo zucchero semolato, il burro temperatura ambiente, le uova, un pizzico di sale e iniziate ad impastare.
  2. Unite il vino bianco poco alla volta, non appena l’impasto risulterà sodo e liscio, mettetelo a riposare per una mezz’ora coperto da un canovaccio.
  3. Trascorso questo tempo, prendete l’impasto, lavoratelo ancora un pochino.
  4. Preparate una padella, aggiungete abbondante olio da frittura e fate scaldare.
  5. Iniziate a tirare la pasta, potete farlo con il mattarello o con la macchina per la pasta, tiratela abbastanza sottile per rendere più semplice la frittura.
  6. Una volta stesa la sfoglia, con una rotellina ricavate dei rettangoli sui quali farete un paio di piccoli taglietti che aiuteranno la chiacchiera a gonfiarsi.
  7. Non appena l’olio sarà caldo tuffateci le vostre chiacchiere, poche per volta per non abbassare la temperatura dell’olio.
  8. Giratele spesso fino a cottura totale, ci metteranno un attimo.
  9. Una volta cotte, mettetele a scolare sulla carta assorbente.
  10. Una volta raffreddate, cospargetele con abbondante zucchero a velo.
  11. Per chi non ama il fritto:
  12. Le chiacchere possono essere cucinate anche al forno.
  13. I rettangoli, precedentemente preparati andranno allineati poco alla volta su una placca foderata con carta da forno.
  14. Scaldate il forno a 180° gradi e cuocetele per circa 15 minuti, finché saranno ben dorate.
Note
Per chi non ama il fritto
Le chiacchere possono essere cucinate anche al forno.
I rettangoli, precedentemente preparati andranno allineati poco alla volta su una placca foderata con carta da forno.
Scaldate il forno a 180° gradi e cuocetele per circa 15 minuti, finché saranno ben dorate

 

Anna De Francesco
Ciao sono Anna e vi apro le porte del mio blog.
Mamma e moglie con la passione per la cucina, per la creazione di eventi, per i table settings e per la fotografia.
Con il mio blog sono finalmente riuscita a creare uno spazio dove raccogliere tutto ciò che riguarda le mie passioni e condividerlo con chi avrà voglia di passare a trovarmi.
Vi aspetto.
Anna

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Polpettine di ceci e formaggio
Sideways: un film al gusto di Pinot nero!
Meglio comprare un'automobile di lusso o cenare sempre al ristorante?