Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Chutney di pomodoro e basilico – L’India incontra l’Italia

Anche se il basilico non è molto usato nella cucina indiana SriVani Ganti lo utilizza per questo delizioso chutney.
By SriVani Ganti

Chutney di pomodoro e basilico

Il Chutney di pomodoro è un piatto tipico della cucina indiana che associato al basilico diventa qualcosa di magico!

Chutney di pomodoro e basilico
Print
Categoria: Primi
Autore:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 4 pomodori rossi
  • 1 mazzetto di basilico (steli inclusi)
  • 6 peperoncini verdi
  • 3 cucchiai di pasta di tamarindo
  • 1 cucchiaino di zucchero grezzo
  • 2 cucchiai di olio di sesamo (o di colza)
  • Chutney in polvere:
  • 12 pistacchi sgusciati
  • 1 cucchiaio di semi di cumino
  • 1 cucchiaio di semi di coriandolo
  • 3 peperoncini rossi secchi
  • ½ cucchiai di semi di papavero
  • Poppu Thadka
  • Semi di senape
  • Dal Udad
  • Chana Dal
  • Hing in polvere
Istruzioni
  1. Tagliate i pomodori a dadini di medie dimensioni e tritate grossolanamente il basilico
  2. Scaldate l'olio di sesamo in una padella di medie dimensioni. Aggiungete i pomodori, metà del basilico, i peperoncini verdi e 2 cucchiai di pasta di tamarindo.
  3. Mentre i pomodori ultimano la cottura, aggiungete agli ingredienti la polvere di chutney. Prima, però, fatela tostare in un pentolino fino a quando non diventi leggermente dorata.
  4. Lasciate raffreddare le spezie e poi pestatele per ottenere una polvere finissima.
  5. Una volta che i pomodori sono cotti e pronti a dare del buon sugo, aggiungete la polvere di chutney e mescolate. Aggiustate il tutto con del sale.
  6. Togliete il composto dal fuoco e fate raffreddare per 5 minuti. Poi mettete il tutto in un frullatore.
  7. Aggiungete il resto del tamarindo e il resto del basilico e amalgamate per ottenere una miscela uniforme.
  8. Una volta che il chutney è ben frullato, spostatelo su un piatto da portata.
  9. In un pentolino, riscaldate dell'olio. Quando l'olio sarà abbastanza caldo, aggiungete l’hing in polvere, lasciate dorare un po’ e aggiungete i semi di senape. Quando i semi cominciano a scoppiettare, aggiungete il resto degli ingredienti rimasti. Cuocete per 20 secondi e quindi aggiungete al chutney. Mescolate il tutto.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

SriVani Ganti
SriVani Ganti è dipendente dal cibo da quando, all'età di 5 anni ha dichiarato di non essere un "tipo da pizza". E' un'amante della cucina indiana da quando è nata, ma ha esplorato molto altro, coltivando, ad esempio, un'ossessione per il sushi. SriVani cucina col cuore, sbagliando se occorre.

Commenti

commenti

Tortilla spagnola con variante
Ciambelle al Tè Matcha
Strudel salato senza glutine