Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Cinnamon & Cocoa Pull Apart

Marcello torna con uno dei suoi dolci. Ha pensato a voi e alle vostre giornate invernali.
Di Marcello Arena

Siamo alle porte dell’inverno, e a poco meno di un mese alle feste di Natale, e bisogna pensare cosa portare sulla tavola della colazione di questo periodo.

Una Brioche sofficissima che, vi assicuro, durerà davvero poco. Una Brioche dall’aspetto disordinato ma affascinante in cui il mix di cacao e cannella rendono questo lievitato la coccola e il bacio della mattina, che ognuno di noi vorrebbe!

Cinnamon & Cocoa Pull Apart
Print
Categoria: lievitati, dolci
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 6
Ingredienti
Per uno stampo da PlumCake da 22 cm
    Per la pasta brioche:
    • 380 g di farina
    • 15 g di lievito di birra
    • 50 g di zucchero
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    • ½ cucchiaino di sale
    • 2 uova
    • 100 ml di latte tiepido
    • 40 ml di acqua tiepida
    • 60 g di burro morbido
    Per il ripieno:
    • una noce di burro fuso
    • 60 g di zucchero di canna
    • 15 g di cacao amaro in polvere
    • 1 cucchiaino di cannella in polvere
    Istruzioni
    1. In una ciotola sciogliete il lievito con l'acqua e mettete da parte.
    2. Nella ciotola della planetaria (o a mano) unite la farina,lo zucchero e il lievito sciolto in precedenza, e avviate la macchina.
    3. Quando tutti gli ingredienti si saranno amalgamati fra di loro, versate il latte, la vaniglia e le uova leggermente sbattute fino a formare una pasta compatta e liscia, a questo punto unite il burro morbido in più riprese fino a formare un impasto molto elastico e leggermente appiccicoso.
    4. Su una spianatoia infarinata (o nella ciotola stessa) impastate brevemente. Ungete il fondo di una ciotola con un po' d'olio. Coprite e lasciate lievitare, in un posto privo di corrente la brioche per un'ora-un'ora e un quarto, o fino al raddoppio.
    5. Passato il tempo di lievitazione, sgonfiate la pasta sulla spianatoia e stendetela in un rettangolo di circa 50 cm di lunghezza e 30 cm di larghezza.
    6. Quando avrete formato il rettangolo spennellate la superficie della brioche con il burro fuso e cospargetela con tutti gli altri ingredienti del ripieno uniti tra loro.
    7. Con un taglia pasta, dividete il rettangolo in 6 strisce di 8 cm di larghezza. Con delicatezza impilate le strisce una sopra l'altra e tagliate la "torre" in 6 rettangoli.
    8. Disponete i rettangoli, in piedi , nello stampo leggermente imburrato, a "spina di pesce". Coprite lo stampo e fate lievitare per 40 minuti circa.
    9. Preriscaldate il forno a 180°C e cuocete per 30 minuti. Servite tiepida o a temperatura ambiente.

     

    Marcello Arena
    Marcello ha vent’anni e non ama parlare di sè. E’ un ballerino diplomato alla Scuola di Ballo del Teatro Carcano di Milano. Ha frequentato anche l’Accademia del Bolshoi di Mosca e sogna i teatri di tutto il mondo. Il suo blog si chiama “Mela e Cannella” ed è lì che mostra le sue creazioni e le sue ricette, valorizzandole con un’immensa cura per l’immagine e il particolare visivo. La cucina rappresenta per lui un insieme di attimi di vita, un luogo caldo e familiare in cui esprimere se stesso.

    Ti è piaciuto il nostro post?
    Diccelo con un commento o con un semplice like

    Commenti

    commenti

    Writer e private chef a Dubai
    Tagliatelle con fave e pecorino
    Crema al caffè