Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Crostata ricotta e pere

La combo ricotta e pere di cui non potrete fare più a meno: la ricetta di una crostata superlativa! 

Scritto da Michela De Matteis

honest-cooking-ricetta-crostata-ricotta-e-pere

Crostata ricotta e pere

Essenziale, umile e semplice, è la ricetta della crostata ricotta e pere. La combinazione di questa crostata ricalca la più celebre delle torte ricotta e pere di derivazione amalfitana, discostandosene per semplificazione – e negli ingredienti e nel procedimento-.

Il risultato è una crostata morbida e avvolgente, dove la ricotta di pecora è addolcita con zucchero e cannella a cui si aggiunge un tuorlo di uovo e pere ripassate velocemente in padella e sfumate con un goccio di rum.

La crostata ricotta e pere pur conservando la sua innata natura rustica, si presta piacevolmente come dessert per un fine pasto più informale o come assist a dolci più elaborati.

Crostata ricotta e pere
Print
Categoria: Dessert
Cuisine: Italian
Autore:
Porzioni: 8
Ingredienti
  • 200 g di farina
  • 100 g di burro
  • 50 g di zucchero semolato
  • 50 g di zucchero al velo
  • un pizzico di sale
  • 2 tuorli
  • per la ripieno: 250 g di ricotta di pecora
  • 80 g di zucchero semolato
  • un pizzico di cannella
  • 2 pere
  • una noce di burro
  • 1 uovo intero
  • ½ bicchierino di rum
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi.
  2. Preparate la frolla: lavorate la farina con il burro fino a creare un composto sabbioso, aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero e i tuorli leggermente sbattuti. Lavorate velocemente il composto fino a formare una palla, avvolgete nella pellicola e spostate in frigorifero per ½ ora.
  3. Occupatevi delle pere: lavatele, sbucciatele ed eliminate il torsolo interno, procedete a tagliare a pezzetti. Trasferite i cubetti di pera in una padella dove avrete sciolto il burro con 20 g zucchero, poi sfumate con il rum.
  4. In una ciotola lavorate la ricotta ben scolata e setacciata con i restanti 60 g di zucchero, unite un pizzico di cannella, l'uovo e le pere ben scolate dal liquido di cottura.
  5. Riprendete la frolla, rilavoratela velocemente e stendetela in un disco utile per uno stampo di 24 cm di diametro. Trasferite la frolla nello stampo e rifilate i bordi. Reimpastate gli eccessi di frolla e tenete da parte.
  6. Spostate la crema di ricotta e pere sulla base della frolla, ricavate 4 cordoncini di frolla che incrocerete in superficie.
  7. Cuocete per 40 minuti.
  8. Sformate la crostata ricotta e pere quando è ben fredda. A piacimento decorate con zucchero al velo.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Michela De Matteis
Michelotta. Foodie and geek. Cucina pura e gioiosa. Made in SUD.

Commenti

commenti

2 Responses to Crostata ricotta e pere

  1. Francesco Rispondi

    09/11/2016 at 17:44

    Essenziale, sicuramente, rispetto a quella della tradizione amalfitana, ma umile e semplice, non direi.
    E’una splendida rivisitazione della tradizione, diciamo una innovazione che semplifica il procedimento.
    E’una crostata rapida, ma gustosissima, adatta per una preparazione per uomini o donne indaffarati come richiedono i tempi moderni.
    Lasciamo ai grandi pasticcieri quella tradizionale, d’altra parte qui non manca nulla per essere eccezionalmente ottima, soprattutto l’amore per la cucina che tu dimostri e per la descrizione rapida ed essenziale, appunto.
    Bravissima Michela!!

  2. Michela De Matteis

    Michela De Matteis Rispondi

    11/11/2016 at 11:13

    Ciao Francesco,i tuoi complimenti mi fanno un enorme piacere. Umile è un aggettivo sorprendente, l’ho inteso in quel senso. Spero vorrai replicarla! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Melanzane con yogurt e melagrana
Agli Amici, tra le braccia di Emanuele Scarello
Plumcake salato di pancarrè con pomodorini, ricotta,tonno e patate