Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Da Michele, dove la tradizione napoletana incontra la vita frenetica della Capitale!

“Vedi Napoli e poi muori”, prima però fatte una capatina all’Antica Pizzeria da Michele! Ora anche a Roma!

Scritto da Giada Barbera

honest cooking antica pizzeria da michele napoli

Antica Pizzeria da Michele, Napoli

Domenica sera abbiamo deciso di intraprendere una di quelle imprese che passerà alla storia e che ha visto alcuni prima di noi arrendersi: fare la fila davanti alla nuova sede capitolina dell’Antica Pizzeria Da Michele!

Antica Pizzeria da Michele, Napoli – Foto storica

Da quando ha aperto i battenti, infatti, “Michele” ha già fatto ben parlare di sé!

Questo storico tempio della pizza napoletana ha conquistato i Romani che, nonostante le attese da affrontare, non si perdono d’animo e attendono pazientemente con l’acquolina in bocca. Infatti, per gustare quella che, senza dubbio, è la migliore pizza napoletana della Capitale, dovete “attaccarvi alla croce”, come dicono a Napoli, perché le attese sono di almeno mezz’ora (e non si prenota).

Noi, stanchi da una giornata fuori porta di shopping sfrenato e affamati come non mai, alle ore 20.00 decidiamo di imbarcarci in questa avventura: giunti a destinazione alle 20.15 ci viene detto che l’attesa è di “solo” 20 minuti, ma decidiamo che è un tempo assolutamente ragionevole per essere domenica sera.

Venticinque minuti dopo, ci accompagnano al tavolo e ci portano il menù. Prima differenza: niente a che fare con le pizzerie classiche, qui si cucinano solo 4 tipi di pizza. Se ti piace bene, se no vai mangiare da un’altra parte, magari la scrocchiarella romana, ma non sono sicura regga il confronto.

Al muro, di fronte al forno a legna, troneggia un quadro che riporta fedelmente la filosofia cui si ispira il fondatore di questo regno di farina, il cui motto (in soldoni) è: “Non scegliere strani condimenti, ché la pizza, quella vera, è semplice. Acqua, farina, olio e pomodoro.”

La gustosissima proposta di Michele comprende: la pizza Marinara, la Margherita, la Napoli (con ottime alici di Cetara e capperi) e la pizza fritta che dentro ha praticamente un allevamento di colesterolo (cicoli, ricotta, mozzarella e parmigiano), ma che è del tutto fedele a quella che si mangia a Napoli.

honest cooking antica pizzeria da michele napoli pizza margherita

L’antica Pizzeria da Michele, Napoli – Pizza Margherita

Antica Pizzeria da Michele, Napoli – Pizza Margherita

honest cooking l'antica pizzeria da michele napoli pizza fritta

L’Antica Pizzeria da Michele, Napoli – Pizza Fritta

honest cooking l'antica pizzeria da michele napoli pizza marinara

L’Antica Pizzeria da Michele, Napoli – Pizza Marinara

Le pizze sono tutte enormi (davvero, non entrano nel piatto) e, ovviamente, tutte buonissime.

Se siete particolarmente affamati, potete stuzzicare l’appetito con i nodini, ovvero pizza fritta servita, a piacere, con pomodoro e mozzarella o con un assaggio di mozzarelle di bufala.

honest cooking l' antica pizzeria da michele napoli nodini

L’ Antica Pizzzeria da Michele, Napoli – Nodini

I più forti di appetito (e di stomaco!), ordinano una seconda pizza.

Vi confesso che anch’io stavo per farlo, ma i miei amici mi hanno rivolto sguardi così sconcertati da farmi desistere: ripensandoci, mi pento amaramente di non averlo fatto!

Tirando le somme, possiamo dire che la pizza da Michele è veramente buona, sottile, leggera e digeribile; che ha passato l’esame di uno dei miei commensali, napoletano doc, il quale ha solennemente dichiarato “Finalmente posso mangiare la pizza anche a Roma” e che gli ingredienti sono di ottima qualità.

A voler essere pignoli, mi sento solo di dare un consiglio alla gestione.

Ok l’attesa mangereccia, ok che il mood delle pizzerie napoletane è “vietato prenotare”, ok che per amore di un’ottima pizza si farebbe questo e altro, ma il non poter prenotare potrebbe rappresentare un deterrente per chi non vuole stare in fila, a discapito di tutto, e sarebbe un vero peccato.

Noi, comunque, torneremo sicuramente e molto volentieri perché, in fin dei conti, che sarà mai un po’ di attesa per gustarsi un’ottima pizza?!


Sede storica

L’Antica Pizzeria da Michele
Via Cesare Sersale, 1 / 3
80139 Napoli
http://www.damichele.net

Sede nuova a Roma

Explora, Via Flaminia, 80/82,
00196 Roma
06.32600432

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Riciclare il cibo - Muffins salati con dentro tutto
Buddy Valastro, cioè Il Boss delle Torte, a Milano
Non solo carne: 10 ricette di arrosto