Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Degustando le Filippine a Milano

Oggi è il turno di una cena un po’ esotica! Siamo da “YUM- Taste of the Philippines” in Coni Zugna a Milano.

Scritto da: Sara Morabito

Il locale è piccolino e arredato in maniera minimal ma molto elegante.

Ero molto curiosa di provare questa cucina, il menù poi ha ulteriormente alimentato la mia curiosità.

Durante la cena siamo riusciti ad ordinare diversi piatti, così da poterci dividere tutto.

Abbiamo assaggiato due antipasti: misto di verdure filippine in pastella, accompagnate da salsa di arachidi e latte di cocco; la frittura era ben eseguita e la salsina accompagnava bene il fritto.

L’altro antipasto sono stati degli involtini fritti con un mix di verdure, germogli di soia e trito di suino. La carne all’interno aveva davvero un sapore squisito, intenso e saporito.

Abbiamo proseguito dividendoci un primo ed un secondo.
Sul primo è stata una dura scelta, ci sono sia le tipiche “bowl” di riso, sia i pansit, la pasta tipica di questa cucina.

Alla fine abbiamo optato per i pansit, in particolare la variante all’uovo con verdure miste e trito di maiale.

Per il secondo abbiamo scelto delle puntine di maiale in aceto di sidro di mele e salsa di soia.

La carne era tenerissima e condita molto bene. Piatto promosso!

I dolci sono stati degni di nota, in particolare la Ube Mango Cheesecake fatta con patate viola e accompagnata da una glassa di mango.

Nella scelta dei drink vi verrà anche proposta una birra delle filippine, la Red Horse Beer, che ha accompagnato la nostra cena in maniera piacevole.

La cena vi ricorderà sapori in parte noti, se vi è già capitato di mangiare cibo cinese o thailandese, ma il fritto risulta decisamente più leggero e i condimenti hanno stupito per originalità.

I dolci sono stati una vera sorpresa, in particolare la cheesecake, una variante davvero gustosa!

L’unico neo è rappresentato dalla dimensione del locale, essendo piccolo una volta riempito, risulta molto rumoroso. I prezzi sono assolutamente modici, con una cena da due portate più dolce starete sui 25€ a testa.

Se volete provare una cucina asiatica vi suggerisco di farci un salto!

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Sara Morabito
Ciao, mi chiamo Sara e sono classe 89. Sono appassionata del mondo food e a tutto ciò che ci gira intorno. Anche se non è il mio lavoro principale mi piace passare del tempo a raccontare i locali che mi colpiscono a Milano e dintorni. Amo i vestiti neri, adoro il caffè (rigorosamente amaro) e la carbonara.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Hummus senza Tahina
Crostata di ricotta al cocco e frutti di bosco
A CENA DA MATILDE DI CANOSSA