Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Tzatziki: un classico della cucina greca dal profumo molto intenso

Assaggiate un pezzo di Grecia senza muovervi da casa: ecco a voi lo Tzatziki.
Testo e foto di Pam Kanavos

Una delle salse greche più famose è il Tzatsiki. E’ una salsa semplice che richiede l’utilizzo di pochi ingredienti: yogurt cremoso, cetrioli croccanti, ed un’abbondante quantità d’aglio.

Fresca e cremosa, questa forte salsa all’aglio è l’accompagnamento ideale per carni e verdure alla griglia. E’ usata comunemente come condimento nel souvlaki (noto anche come shis-kabob) o nel gyros o come antipasto da servire con crostini caldi e tostati di pane pita.

La preparazione del Tzatsiki è semplice, ma come tutti i grandi piatti ha anch’esso un piccolo segreto . Il segreto del successo risiede nel tipo di yogurt usato. Provate ad usare uno yogurt etichettato come “Yogurt Greco”. È possibile utilizzare uno yogurt normale, ma la consistenza non sarebbe giusta. Lo “Yogurt Greco” è uno yogurt denso, cremoso e dal sapore forte che impedirà alla salsa di smontarsi; mentre un normale yogurt non sarebbe così denso, e richiederebbe più tempo per addensarsi.

Quindi, cosa state aspettando? Provate la ricetta e portate un po’ di Grecia nella vostra giornata! Tuttavia, fate attenzione se dovrete baciare qualcuno, perché avrete lo stesso odore di una rosa marcescente.

Tzatziki
Print
Categoria: Altro
Autore:
Preparazione:
Complessivo:
Porzioni: 1½ cups
Un classico greco
Ingredienti
  • 450gr di yogurt greco
  • 1 cetriolo medio, pelato, senza semi e tagliuzzato
  • Un pizzico di sale kosher
  • 4 spicchi d’aglio, tritati finemente
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • 2 cucchiaini di aceto di vino rosso
Istruzioni
  1. Mettere il cetriolo triturati in un canovaccio e strizzare per rimuovere il liquido.
  2. In una ciotola media, unire lo yogurt sgocciolato, il cetriolo, il sale, l’aglio, l’olio d'oliva e l’aceto.
  3. Servire come condimento per il souvlaki.
  4. Conservare in frigorifero in un contenitore ermetico per massimo una settimana.


 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Pam Kanavos
Pam Kanavos è una blogger di cucina stanziata a Boston e una pasticcera. La sua eredità greca non ha solo modellato la sua cucina, ma ha anche notevolmente contribuito alla sua personalità culinaria. Essendo un amante di tutte le cose dolci e salate, Pam cucina, inforna, assaggia e condivide fortunatamente le sue ricette sul suo blog Sucrée ...

Commenti

commenti

Pesci - Marzo 2013
Crumble di cavolo violetto e tofu
Falafel di ceci, pita e salsa di yogurt alla menta