Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Finocchi con béchamel vegana

Un piatto leggero, dal gusto delicato, che regala emozioni di sapori.

Scritto da: Delizie&Confidenze

finocchi con besciamella veg

finocchi con besciamella veg

Sapori che spaziano dalla cremosità delle verdure cotte alla densità della besciamella, alla croccantezza dei crackers in superficie.

Oggi questo piatto si alleggerisce ancor di più grazie all’utilizzo di una besciamella vegana realizzata con lo Spalmolio Probios.

Finocchi con béchamel vegana
Print
Categoria: Finocchi con besciamella vegana
Cuisine: veg
Autore:
Ingredienti
  • 2 finocchi
  • 1 pacchetto di crackers integrali
  • Besciamella veg q.b.
  • Sale q.b.
  • Spalmolio Probios q.b.
  • 70 gr di Spalmolio Probios
  • 70 gr di farina 00
  • 1 lt di brodo vegetale
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
Istruzioni
  1. Preparare la besciamella vegana: Scaldare il brodo vegetale preparato precedentemente.
  2. Preparare un roux bianco: in un pentolino, e a fuoco basso, amalgamare con una frusta a mano lo Spalmolio Probios con la farina fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
  3. Iniziare a versare il brodo sul roux poco alla volta, avendo cura di mescolare bene con la frusta a mano, fino a completare tutto il brodo.
  4. Aggiustare di sale e unire la noce moscata a piacere.
  5. Portare a bollore il composto, mescolando continuamente per evitare che si formino dei grumi, fino ad ottenere una crema liscia, vellutata e morbida.
  6. Preparare la teglia di finocchi: Mondare, lavare e dividere in 8 spicchi ogni finocchio.
  7. Portare a bollore abbondante acqua salata e cuocere gli spicchi di finocchi per 8-10 minuti dalla ripresa del bollore dell’acqua.
  8. Scolare bene.
  9. Nel frattempo in una pirofila versare qualche fiocco di Spalmolio Probios e con questi ungere tutta la pirofila.
  10. Sbriciolare grossolanamente i crackers e versarne una metà nella pirofila unta con lo Spalmolio Probios.
  11. Ricoprire con gli spicchi di finocchio avendo cura di ricoprire bene la pirofila. Ricoprire bene con la besciamella veg realizzata con lo Spalmolio Probios , quindi distribuire i restanti crackers sbriciolati.
  12. Infornare (forno già caldo) a 180° per 20-25 minuti e, comunque, fino a doratura in superfice.
  13. Sfornare e lasciar riposare qualche minuto prima di servire affinché i sapori si amalgamino bene tra loro.
  14. L’idea in più:
  15. Al posto dei crackers sbriciolati si può utilizzare una panatura di mais e, sostituendo la farina 00 con della farina di riso nella besciamella, si ottiene un piatto senza glutine.
  16. Vini da abbinare:
  17. Piatti di verdure al gratin o comunque serviti con una salsa besciamella speziata, si accompagnano al meglio con vini aromatici, fruttati e vigorosi.
Dimensione: 6-8
Note
http://www.delizieeconfidenze.com/2017/05/finocchi-con-bechamel-vegana.html

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Delizie & Confidenze
Nata in un paesino in provincia di Roma, e trasferita per amore al ridosso della capitale, oggi mamma di Riccardo, meglio conosciuti da tutti i miei lettori come “topino”. Pasticciare tra i fornelli, creare nuovi piatti dolci e salati è ciò che amo fare da sempre! E da questa passione per la cucina è nato il mio blog “Delizie & Confidenze”, un mondo virtuale dove raccontarmi e condividere le mie esperienze e il mio crescere tra i fornelli. La mia maestra più importante è stata la mia mamma, e da lei ho ereditato le ricette più tradizionali della mia famiglia che vanno dai sapori di una cucina più ciociara, grazie alle origini di mia mamma, a quelli di una cucina lucana, grazie alle origini di mio padre. A soli due anni di età del mio topino però, una rivoluzione nella mia cucina: con la scoperta delle allergie alimentari del mio bambino, ho iniziato a studiare e a far mie le ricette della cucina vegana; per dargli la possibilità di non rinunciare a nulla, oltre ad una ricerca più curata di materie prime più biologiche. Amo tutto ciò che è arte e creatività. A farmi felice è il sole, il mare, gli animali, cucinare e, soprattutto, gli abbracci ed i sorrisi di topino. Per lui e grazie a lui sono autrice di una raccolta di filastrocche. Oggi pasticcio ai fornelli per lui, per gli amici, e per tutti voi che cercate un nuovo spunto per un nuovo piatto sul web. Sabrina

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

El Lagar de Isilla
Riso Venere su crema di carciofi, chantilly di caffè e mazzancolle
Capra e Cavoli. Il benessere a 360 gradi