Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Girelle con formaggio e pesto rosso

Le girelle con formaggio e pesto rosso sono perfette in svariate occasioni in particolare per buffet finger food.  Belle da vedere e ottime da gustare!

Scritto da Elisabetta Lecchini

 

Queste girelle con formaggio e pesto rosso si prestano a essere perfette per svariate occasioni, che si tratti di un pic nic, una grigliata, una cena informale fra amici, una serata a buffet. Infatti le uova son molto versatili, con lo stesso impasto si realizzano le crepes, le crespelle o queste girelle.

Oltre che buone due aspetti le caratterizzano, il primo riguarda il ripieno, potete sbizzarrirvi per inventare il vostro, un pesto, una crema di olive, pasta d’acciughe, creme fraiche e salmone, spuma di prosciutto, mousse di tonno, tutto quello che è spalmabile è l’ideale; il secondo aspetto è legato al colore.

E’ bello infatti vedere i colori, il contrasto fra il giallo delle uova e il verde di un pesto, il rosa di una crema al salmone o come in questo caso il rosso acceso del pesto rosso.

Girelle con formaggio e pesto rosso
Print
Categoria: antipasti, finger food
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 3-4
Girelle di uova ideali per un aperitivo, un pic nic o i primi pranzi all'aperto
Ingredienti
  • 125 gr di farina
  • 30 gr di burro
  • 2 uova
  • 250 ml di latte
  • sale
  • 2 cucchiai di formaggio spalmabile
  • 80 gr di pesto rosso
Istruzioni
  1. Preparate le girelle, sciogliete il burro delicatamente.
  2. In una ciotola sbattete le uova con la farina e il latte versate a filo, regolate di sale e aggiungete il burro fuso, amalgamate.
  3. Ungete con dell'olio o del burro una padella antiaderente, lasciate scaldare qualche istante poi versate mezzo mestolo di pastella, fate in modo che si distribuisca bene sull'intera superficie della padella.
  4. Fate cuocere per un qualche minuto poi aiutandovi con una spatola girate la vostra crepes, cuocete ancora un paio di minuti, proseguite nello stesso modo fino al termine della pastella.
  5. Preparate il pesto rosso frullando in un mixer 5-6 pomodori secchi con del parmigiano e dell'olio, regolatevi autonomamente sulla consistenza che volete abbia il pesto, non troppo liquida in ogni caso.
  6. Prendete una crepes spalmate un cucchiaio raso di crema spalmabile, unite un cucchiaio abbondante di pesto rosso, distribuitelo, piegate la crepes su stessa a cilindro, chiudetela in un foglio di alluminio.
  7. Proseguite nello stesso modo fino al termine degli ingredienti, riponete in frigorifero le vostre crepes.
  8. Mezzora prima di servirle tagliatele a rondelle e mettetele su un piatto da portata o un tagliere.
Note
Consiglio: Le preparate il giorno prima per fare in modo che si rassodino per bene e le tagliate a rondelle mezzora prima di servirle o direttamente su un tagliere in tavola, praticamente perfette si preparano rapidamente, il giorno prima, le si farcisce come si vuole, durano diversi giorni conservate in frigorifero.

 

Elisabetta Lecchini
Milanese ma nata a Roma, un blog Lilli nel paese delle stoviglie da cui si evince il mio amore sconfinato per le belle tavole, le stoviglie, i tessuti e tutto quello che ruota attorno all’arte della cucina e della tavola.
Lettrice compulsiva, sempre pronta a viaggiare, amante della natura e soprattutto delle montagne, curiosa instancabile, di un piatto mi piace conoscere ingredienti, storia, tradizione, aneddoti, peculiarità.
Personal chef, insegnante di cucina, collaboratrice con alcune testate gastronomiche, ovviamente mi piace molto cucinare ma soprattutto raccontare, descrivere, approfondire, saperne sempre di più

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Torta Crick&Crock
Torta di mele in crema
Quiche con ricotta e zucchine profumate al timo