Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Gnocchi alla crema di zucca e ricotta salata di Norcia

Tempo di gnocchi e tempo di zucca! Ecco a voi una prelibatezza: gnocchi alla crema di zucca e ricotta salata di Norcia.
Di Francesca Cimarelli

La zucca è la protagonista di questa stagione. Allora perchè non accompagnarla ad un classico della cucina italiana? Con questa ricetta gli gnocchi riusciranno perfetti e vi assicuro che non abbandonerete più queste dosi. La ricotta salata si unisce alla dolcezza della zucca, un piatto confortevole e di facile esecuzione. Potete sostituire la ricotta salata con altro formaggio a piacimento.

Gnocchi

Gnocchi

Gnocchi alla crema di zucca e ricotta salata di Norcia
Print
Categoria: Primo
Autore:
Ingredienti
  • 1kg di patate
  • 150g farina
  • 120g fecola di patate
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • noce moscata
  • sale
  • 500g di zucca
  • ½ cipolla
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • sale e pepe q.b.
  • olio evo
  • ricotta salata
Istruzioni
  1. Lessate le patate e sbucciatele ancora calde.
  2. Su una spianatoia versate a fontana la farina insieme alla fecola, schiacciateci sopra le patate (con l’apposito attrezzo). Aggiungete uova, sale e noce moscata.
  3. Impastate molto velocemente e poco, giusto il tempo di mettere insieme gli ingredienti. Non aspettate che le patate siano fredde, il caldo favorisce l’assemblaggio.
  4. Prelevate una piccola dose di impasto, formate dei rotolini e tagliateli col coltello in tanti piccoli tocchetti. Riponete i vostri gnocchi su un vassoio infarinato senza sovrapporli.
  5. In una casseruola fate rosolare mezza cipolla tritata finemente, unite la zucca a cubetti e allungate con due bicchieri di acqua.
  6. Coprite e fate cuocere fino a quando la zucca non si sarà ammorbidita aggiungendo liquido se necessario.
  7. Passate tutto con il frullatore a immersione.
  8. Salate e pepate. Finite aggiungendo un cucchiaino di zenzero (facoltativo).
  9. Lessate gli gnocchi un po’ per volta in abbondante acqua. Non girate in fase di cottura per non far perdere loro la forma. Sono pronti quando vengono a galla.
  10. Sporcate i piatti con della crema di zucca e una buona grattugiata di ricotta salata, scolateci sopra la dose di gnocchi, aggiungete un altro strato di condimento e servite.

 

Gnocchi

Gnocchi

 

Francesca Cimarelli
Nata in Toscana, a Firenze, da madre calabrese e padre umbro. Un potpourri di tradizioni culinarie. Per lei cucinare è terapeutico e stimola la creatività. Ha una predilezione per la pasta fatta in casa, gli arrosti e le torte di mele. Crede nel valore delle mani che creano e studiano le consistenze degli impasti, le mani che danno forma e li trasformano.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Le Classiche Polpette Svedesi
Dall'Italia una Bitter Ale molto inglese
Grappaioli per un giorno: HonestCooking.it da Poli Grappa!