Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Gnocchi viola con ricotta, menta e nocciole

Grazie alle ricette di Micol ci stiamo abituando alla patata viola. Questa volta parliamo di gnocchi!
Di Micol Cerruti

Nasce dall’aggressivo rosso e dal tenero blu, è il colore che “congiunge” gli opposti, il corpo con lo spirito, la terra con il cielo, l’umano con il divino. E’ il colore del fantastico, dell’incantesimo, della magia. Viola come l’ametista, i mantelli dei maghi nelle fiabe, le delicate viole del pensiero, i favolosi mirtilli. E viola come queste patate!


Gnocchi viola con ricotta, menta e nocciole
Print
Categoria: Primi
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 2
Ingredienti
  • INGREDIENTI (per 2 persone):
  • 300 gr di patate viola
  • 50/100 gr di farina 0
  • abbondante sale
  • 1 tuorlo
  • PER LA SALSA:
  • 150 gr di ricotta di pecora
  • una manciata di foglie di menta fresca
  • 1-2 cucchiai di nocciole tostate e tritate grossolanamente
  • pecorino grattugiato q.b.
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe
Istruzioni
  1. Lessare le patate e una volta morbide scolarle e sbucciarle,quindi schiacciarle con lo schiacciapatate.
  2. Aggiungere sale e un po' di farina e amalgamare.
  3. Unire il tuorlo e tanta farina quanto basta ad avere una consistenza morbida ma lavorabile.
  4. Con dei pezzi di impasto fare dei cordoncini da cui ricavare dei dadini con un coltello.
  5. Passarli nella farina.
  6. Nel frattempo portare a bollore abbondante acqua salata;quando questa raggiunge il bollore tuffare gli gnocchi e scolarli non appena questi vengono galla.
  7. I miei gnocchi sono stati conditi con una salsa rapidissima fatto mescolando ricotta(stemperata con poca acqua di cottura o un goccio di latte),pecorino grattugiato, menta sminuzzata non troppo finemente e nocciole prima tostate e poi tritate grossolanamente.
  8. Una volta ottenuta una salsa abbastanza cremosa condire gli gnocchi appena scolati e impiattati.
  9. Decorare con un filo di olio a crudo e foglioline di menta fresca.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Micol Cerruti
Micol e' piemontese di origini ed è nata nella terra del riso, dove ha vissuto fino all'eta' di 25 anni. Nel 2005 si trasferisce prima a Todi e poi a Perugia, nel cuore verde dell'Italia, dove vive tutt'ora. Ha fatto della cucina una piccola arte e ama sperimentare ingredienti poco noti e conosciuti trasformandoli in una sorta di "esperienza mistica". Il suo blog nasce in primis con l'intento di riportare alla luce vecchie ricette, le cosiddette ricette della nonna aggiungendovi insoliti particolari per renderle uniche. Micol ha tre grandi passioni: i gatti, i dolci e ... lo zenzero.

Commenti

commenti

Birra, passione e... tanta pazienza!
Hamburger in London
Fast food o haute cuisine