Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

God save the wine – Firenze.

Marco ci parla dell’evento “God save the wine”, evento fiorentino di fine luglio.
Di Marco Maci

A fine luglio si è svolto l’evento “God save the wine”, un’ottima iniziativa nel cuore dell’estate fiorentina.
Il panorama suggestivo e la piacevole brezza serale, hanno permesso di gustare i vini proposti, apprezzandone le note ed i profumi.


 


Il buffet molto Toscano……

La degustazione proponeva una vasta scelta di vini regionali, ed alcuni esteri, dallo Champagne, al sauvignon  blanc neozelandese; interessanti il Riesling tedesco ed il Tokaji ungherese.


Da sottolineare l’organizzazione, la location, la disponibilità dei produttori e la possibilità di passare dalle note  fresche, sapide ed  aromatiche (Gewurztraminer d’Alsazia) dei vini bianchi, a quelle  rotonde, fruttate e tanniche dei rossi. Apprezzabile la presenza del prosecco, del Franciacorta di Contadi Castaldi e dello Champagne di Nicolas Feuillatte.

La vista sulla Cattedrale Santa Maria Del Fiore che ci ha deliziato per tutta la serata.

Ci vediamo alla prossima beduta!

Marco Maci
Marco Maci è un Degustatore A.I.S. cresciuto nel ristorante di famiglia, dove la ricerca della qualità era basilare. La passione per l’enogastronomia ha dato vita a Palato Sopraffino, un blog che ha lo scopo di creare un circuito di qualità dove poter condividere le esperienze culinarie d’eccellenza.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Focaccia all'uva nera
Quando il gelato diventa cool
Buonerìa, la vera pizza verace che promette di conquistare Firenze