Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Insalata di anguria speziata in salsa di Feta

La ricetta di Nancy Lopez-McHugh è qualcosa di più una semplice macedonia di anguria.
Di Nancy Lopez-McHugh

Insalata di anguria speziata in salsa di Feta

Se parliamo di estate quale frutto vi viene in mente? L’anguria naturalmente. Immaginate una calda giornata d’estate, quando il vostro corpo trepida di sudore, e cosa c’è di meglio per rinfrescarsi di una bella fetta del gustoso frutto? L’anguria è un frutto fresco e gustoso che piace ai piccoli e ai grandi e abbinata alla salsa giusta diventa una gustosa insalata. E se ne rimane un po’, potete sempre conservarla e riporla in frigo per l’indomani.

L’insalata, grazie al sapore un po’dolce, salato, un aspro e anche piccante, si sposa perfettamente a diversi sapori, come ad esempio con il pollo alla griglia e delle grigliate di carne. Ma può anche essere servita come antipasto o uno spuntino con alcune patatine.

Insalata di anguria speziata in salsa di Feta
Print
Categoria: Frutta
Autore:
Ingredienti
  • Anguria
  • Melone
  • Formaggio feta
  • Ravanelli rossi
  • Erba cipollina e cipolla rossa
  • Limone
Istruzioni
  1. Tagliate l’anguria e il melone a cubetti e privateli dei semi. Tritate i ravanelli rossi grossolanamente assieme alla cipolla, preferibilmente rossa.
  2. Tritate finemente un mazzetto di erba cipollina e aggiungetela al composto che avete versato nella ciotola assieme a dei cubetti di formaggio feta.
  3. Spremete del succo di limone sopra il composto. E se vi piacciono i gusti piccanti, grattugiate nella ciotola una radice di rafano fresco. Naturalmente, prima di grattugiare il rafano accertatevi di averlo risciacquato per bene, rimuovendo lo sporco e i detriti. Quindi, utilizzando un pelapatate, togliete via lo strato esterno più scuro finché non avete raggiunto lo strato bianco e legnoso.
  4. Amalgamate delicatamente gli ingredienti.

 

Nancy Lopez-McHugh
Nancy Lopez-McHugh è una blogger, fotografa e autrice del libro di cucina “An Epiphany of The Senses”. La sua passione e’ conoscere la storia e le origini di ogni ricetta, e condivide questa sua passione sul suo blog “Spicie Foodie”.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Pig Of The Week: Rillettes, Ne ho mangiate un po’….
Readings for foodies: tutto per noi #2
Pappardelle sciuè sciuè con peperoni e senape