Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Insalata tiepida con cicorino, petto d’anatra e fragole

Manuela ci “augura” la primavera con la sua insalata tiepida con cicorino, petto d’anatra e fragole.
Di Manuela Conti

Avete provato a mettervi belli impettiti davanti al sole, nelle ultime settimane?

Sì, belli fermi e occhi chiusi.

Annusate l’aria e sentite com’è cambiata:  è o non è profumata?

La primavera tenta già di farsi sentire e per me è come se fosse domenica. Mi godo questo cambiamento in tutta la sua lentezza, nella luce più calda del primo pomeriggio, con la cerniera della giacca a penzoloni e la sensazione di aver superato l’insuperabile.

Viene già voglia di leggerezza e di piatti più semplici e godere di tutto il tempo che mi rimane così, impettita, a occhi chiusi.


Insalata tiepida con cicorino, petto d'anatra e fragole
Print
Categoria: Secondi
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 1 petto d'anatra
  • cicorino rosso, q.b.
  • fragole o lamponi essicati, q.b.
  • Per marinare:
  • 1 arancia
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • timo
  • pepe bianco
  • Per condire:
  • sale
  • olio extravergine d'oliva
  • aceto balsamico
Istruzioni
  1. Mescolate tutti gli ingredienti per la marinatura insieme al succo dell'arancia spremuta in una terrina capiente, adagiatevi l'anatra e lasciatela in frigorifero, coperta da pellicola, per 1 ora.
  2. Togliete i petti dal frigorifero, scaldate il forno a 200°C, scaldate un tegame e rosolate la carne, facendola cuocere circa 3 minuti per lato.
  3. Coprite il tegame con della carta d'alluminio e passate in forno per 6/8 minuti a seconda della grandezza del petto.
  4. Togliete la carne dal forno, eliminate la pelle dell'anatra e tagliate a fettine.
  5. Unite la carne al cicorino, già mondato e lavato, e alle fragole.
  6. Condite con sale, un filo d'olio e un accenno di aceto balsamico.
Note
Con l'arrivo della primavera, le fragole essicate potranno essere sostituite da quelle fresche, più succose e saporite.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Manuela Conti
Manuela Conti, qualcuno la conosce come Melina, 34 anni, vive da sempre in quella che chiamano la verde brianza, ma con l’anima è rimasta in Sudamerica. Tre bimbi, una laurea in Scienze Ambientali e una passione smodata per la cucina e la per la terra. Gestisce inoltre un blog che si chiama Con le mani in pasta.

Commenti

commenti

Sformatini di amaranto con zucca e arachidi tostate
Pasta alla checca
Muffin alle noci con gocce di cioccolato - Muffin spettrali!!!