Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Le stelle di natale

Favolosi finger food a forma di stelle di natale!

Scritto da Marina Birri

 

honest cooking ricetta le stelle di natale

Le Stelle di Natale

Ecco uno spunto per le festività in arrivo, un appetizer goloso che gratifica sia l’occhio che il palato.
Le polpettine di patate e lenticchie possono essere farcite secondo il Vs. gusto, in alcune ho messo del morbidissmo formaggio brie, in altre un cubetto di cotechino; il tutto servito su fette di polenta! A Voi e alla Vs fantasia la scelta!

Vino consigliato:
Kamptal Riesling 2012 – Weingut Fred Loimer
Un vino austriaco dal finale armonico, di media struttura e buon equilibrio, ottimo per gli aperitivi

E ora… ACCENDIAMO I FUOCHI!

Le stelle di natale
Print
Categoria: Antipasto
Cuisine: ricette natalizie
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 10
Ingredienti
  • 250g di lenticchie
  • 400g di patate
  • 500g di polenta
  • 7 cucchiai di farina di riso
  • Mandorle o sesamo qb
  • 300g di cotechino
  • 200g di formaggio brie
  • Olio qb
  • Sale qb
Istruzioni
  1. Dopo aver lessato le lenticchie e le patate, salatele e passatele nel passaverdure, aggiungete la farina di riso, preparate delle polpettine all’interno delle quali potrete mettere o un cubetto di cotechino o di brie.
  2. Passare le polpettine nel sesamo o nelle mandorle secondo la Vs preferenza.
  3. Dopo aver preparato la polenta conditela con burro e fatela raffreddare.
  4. Aiutandovi con una formina formate tante stelle su ciascuna delle quali metterete un polpettina Fermate con uno stuzzicadenti…
  5. Et voilà…un appetitoso aperitivo!

 

 

 

 

Marina Birri
Mi chiamo Marina Birri, vivo a Roma, una laurea in giurisprudenza, ma mai fatto l’avvocato, ho due figli ormai grandi e la mia più grande passione è la cucina, oltre la lettura.
Cucinare è passione, è amore, è ricerca, sperimentazione … toccare gli ingredienti e sentire che dal loro assemblaggio nascerà un piatto che darà felicità al palato di chi lo assaggerà, non ha euguali …è l’estasi!
La mia passione nasce in…Una cucina di tanti anni fa, la mia nonna paterna: inventiva, fantasia, creatività, ma anche rispetto delle tradizioni… e io bambina incantata dai suoi gesti, dalla sua maestria nel tirare una sfoglia, profumi meravigliosi, farina impalpabile vola nell’aria e lei lì che sforna il suo memorabile ciambellone (così alto non mi è mai venuto!). E ancora le sue torte e il magico quadernetto dove appuntava le sue ricette (chissà dove sarà finito?). Ero una bambina e la sua passione è diventata mia…amo cucinare, adoro scegliere gli ingredienti, manipolarli, tagliarli, cuocerli, friggerli, assemblarli e come in una favola magica si crea il piatto…la cucina è un’alchimia di passione, di amore, è una magia fantastica.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Video - Crostata ai lamponi
Torta di noci e ricotta
Torta agli amaretti con pesche e albicocche