Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Liquore all’arancia homemade

Eccolo qua, il mio liquore all’arancia homemade.

Scritto da: Delizie&Confidenze

Liquore all'arancia home made

Liquore all’arancia home made

Il liquore all’arancia è una preparazione alcolica a base di arance, alcol e zucchero.

Delle arance è utilizzata la scorza, quindi è opportuno scegliere della frutta non trattata.

Le arance utilizzate per il mio liquore sono state un gradito dono della mia amica Fiorella.

Il liquore all’arancia è ottimo come digestivo a fine pranzo, oppure come ingrediente aggiuntivo per arricchire dolci, creme, crostate e biscotti.

Qui è molto gettonato servito freddo, la sera dopo cena, sorseggiato seduti in giardino, al chiaro di luna.

Liquore all'arancia home made
Print
Categoria: Liquori
Cuisine: Bevande alcoliche
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Ingredienti
  • 8 arance non trattate
  • 1 lt di alcol
  • 1 lt di acqua
  • 800 gr di zucchero semolato
Istruzioni
  1. Lavare accuratamente le arance, asciugarle con un panno asciutto e pulito, e con l' aiuto di un pelapatate o di un coltellino affilato, tagliarne la scorza facendo attenzione a non tagliare la parte bianca sottostante, perché resterebbe molto amara.
  2. Nel frattempo, in un recipiente versare l'alcool e aggiungere le scorze delle arance.
  3. Coprire il recipiente con un foglio di pellicola alimentare e lasciar macerare in un luogo buio per 2 settimane.
  4. Agitare il recipiente una volta al giorno.
  5. Trascorse le due settimane, in una pentola capiente versare l'acqua e, al bollore, unire lo zucchero, mescolando per farlo sciogliere.
  6. Togliete dal fuoco e lasciar raffreddare lo sciroppo.
  7. Unire lo sciroppo al composto alcolico con le scorze di arancia; filtrare il tutto con un colino o un imbuto coperto da garza.
  8. Imbottigliare e conservare in un luogo buio e lasciar riposare il liquore un mese prima di degustarlo.
Dimensione: 10
Note
http://www.delizieeconfidenze.com/2017/06/liquore-allarancia-home-made.html

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Delizie & Confidenze
Nata in un paesino in provincia di Roma, e trasferita per amore al ridosso della capitale, oggi mamma di Riccardo, meglio conosciuti da tutti i miei lettori come “topino”. Pasticciare tra i fornelli, creare nuovi piatti dolci e salati è ciò che amo fare da sempre! E da questa passione per la cucina è nato il mio blog “Delizie & Confidenze”, un mondo virtuale dove raccontarmi e condividere le mie esperienze e il mio crescere tra i fornelli. La mia maestra più importante è stata la mia mamma, e da lei ho ereditato le ricette più tradizionali della mia famiglia che vanno dai sapori di una cucina più ciociara, grazie alle origini di mia mamma, a quelli di una cucina lucana, grazie alle origini di mio padre. A soli due anni di età del mio topino però, una rivoluzione nella mia cucina: con la scoperta delle allergie alimentari del mio bambino, ho iniziato a studiare e a far mie le ricette della cucina vegana; per dargli la possibilità di non rinunciare a nulla, oltre ad una ricerca più curata di materie prime più biologiche. Amo tutto ciò che è arte e creatività. A farmi felice è il sole, il mare, gli animali, cucinare e, soprattutto, gli abbracci ed i sorrisi di topino. Per lui e grazie a lui sono autrice di una raccolta di filastrocche. Oggi pasticcio ai fornelli per lui, per gli amici, e per tutti voi che cercate un nuovo spunto per un nuovo piatto sul web. Sabrina

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Focaccine dolci allo zenzero e pera
Insalata tiepida di patate, pomodoro, olive e aglio
Focaccine, per il brunch di Capodanno!