Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Malvasia Istriana – Blason Vini

Carlotta è rimasta affascinata dal Malvasia di Blason Vini. Ma non solo.
Di Carlotta Invrea

Da quasi un secolo la famiglia Blason segue i suoi vigneti con una passione costante lungo le rive dell’Isonzo, e più precisamente a Gradisca d’Isonzo.

Nella splendida cornice della “terra rossa” in quella che viene chiamata “Casa In Bruma n° 23”, l’azienda produce un vino di grande tradizione.

I vini DOC Friuli Isonzo e IGT Venezia Giulia sono ricchi di mineralità, profondità e sapidità.

La Malvasia Istriana, per esempio, è un vino bianco IGT dal colore giallo paglierino. Il profumo è prevalentemente fruttato, con note di albicocca e pesca unite all’aroma di erbe aromatiche. Il sapore morbido e dolce contraddistingue il bicchiere di questo nettare che si accompagna bene con gli antipasti ed il pesce in genere.

Tra i classici della produzione Blason, sono da citare il Tocai Friulano e lo Chardonnay.

Ulteriore conferma del fatto che anche i friulani di vini ne sanno…

Carlotta Invrea
Carlotta è nata a Torino il 21 dicembre sotto il segno del Sagittario: il più curioso e amante dei viaggi dello zodiaco… La predisposizione per la letteratura e l’arte in tutte le sue forme l’ha portata a laurearsi al D.A.M.S. indirizzo cinema, e la passione per la scrittura a continuare gli studi seguendo un Master in giornalismo.
La cucina è una passione che nasce nella notte dei tempi, le piace provare piatti nuovi e vini provenienti da ogni parte del mondo. Ama cucinare con l’accompagnamento di buona musica ed un calice di vino preferibilmente rosso. Nel dicembre 2011 è stato pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “NEL BICCHIERE DI UNA DONNA” edito dalla Lazzaretti Editore ed ambientato in una vineria delle Langhe…

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Couscous israeliano con piselli freschi
Cheesecake vaniglia e rum con base wafer
Rotolo di frittata con crescenza e prosciutto cotto