Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Melone Glacé

Melone glacè: un dolce senza cottura, estivo, ottimo da gustare i compagnia!

Scritto da Cucina Casereccia

honest cooking ricetta melone glacé

Melone Glacé

“Nella vita saper cucinare significa anche saper preparare dei dessert speciali per le occasioni speciali, come l’elegante Melone Glacè.”
Cit. La Buona Cucina;

 

così mi sono detta se riesco a prepararlo posso ritenermi soddisfatta, so anche preparare i dessert speciali. Ma vi devo confidare che preparare questo dessert, non è molto difficile e nemmeno costoso se comprate il melone nella sua stagione. Potete utilizzare lo stesso sistema per farcire anche l’ananas o altri frutti tropicali.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI per 1 melone/4 persone:

  • 1 melone piuttosto grande
  • mezzo litro di panna da montare già zuccherata
  • 70 g di mandorle con la pelle
  • 1 cucchiaio di vodka o altro a vostro piacere
  • due albumi

Passiamo alla preparazione del

MELONE GLACE’ RICETTA DOLCI

Lavate ed asciugate il melone; con un coltello tagliate una sola estremità del melone più o meno 3/4 cm. Poi, con un cucchiaio, scavate tutta la polpa interna, facendo attenzione a non rompere la buccia, che dovrà servire da “contenitore”.

2a

Raccogliete la polpa in una ciotola ed eliminate tutti i semini. Frullate la polpa del melone fino a farla diventare una poltiglia, la velocità massima che ho utilizzato è stata 3, poi dipende dal vostro frullatore. Versate nuovamente la polpa frullata nella ciotola.

Montate la panna ben soda e incorporatela delicatamente nella polpa del melone; tritate bene le mandorle  e montate a neve gli albumi. Unite al composto di melone sia le mandorle tritate che gli albumi montati. Mescolate delicatamente e unitevi la vodka, continuando a mescolare amalgamando tutto per bene.

3

Con un grosso cucchiaio versate il composto nel melone svuotato, fino a riempirlo del tutto, ricopritelo con un piattino da tazzina da caffè, rigiratelo e tenetelo nel freezer per almeno 5 ore. Se dovesse rimanere la crema, potete versarla in una piccola tortiera ricoperta da pellicola e tenerla in freezer assieme al melone. Potrete gustarla a parte.

4

Togliete dal freezer il melone glacè almeno 5/8 minuti prima di doverlo servire e potete tagliarlo a spicchi per presentarlo agli ospiti.

E’ molto delicato e davvero elegante. Potete preparare in questo modo anche ananas, cocco e altri frutti tropicali.

Melone Glacé
Print
Categoria: Dolce
Cuisine: Italiana
Autore:
Preparazione:
Complessivo:
Porzioni: 4 persone
Ingredienti
  • 1 melone piuttosto grande
  • mezzo litro di panna da montare già zuccherata
  • 70 g di mandorle con la pelle
  • 1 cucchiaio di vodka o altro a vostro piacere
  • due albumi
Istruzioni
  1. Lavate ed asciugate il melone; con un coltello tagliate una sola estremità del melone più o meno ¾ cm.
  2. Con un cucchiaio, scavate tutta la polpa interna, facendo attenzione a non rompere la buccia, che dovrà servire da “contenitore”.
  3. Raccogliete la polpa in una ciotola ed eliminate tutti i semini.
  4. Frullate la polpa del melone fino a farla diventare una poltiglia, la velocità massima che ho utilizzato è stata 3, poi dipende dal vostro frullatore. Versate nuovamente la polpa frullata nella ciotola.
  5. Montate la panna ben soda e incorporatela delicatamente nella polpa del melone; tritate bene le mandorle e montate a neve gli albumi.
  6. Unite al composto di melone sia le mandorle tritate che gli albumi montati.
  7. Mescolate delicatamente e unitevi la vodka, continuando a mescolare amalgamando tutto per bene.
  8. Con un grosso cucchiaio versate il composto nel melone svuotato, fino a riempirlo del tutto, ricopritelo con un piattino da tazzina da caffè, rigiratelo e tenetelo nel freezer per almeno 5 ore. Se dovesse rimanere la crema, potete versarla in una piccola tortiera ricoperta da pellicola e tenerla in freezer assieme al melone. Potrete gustarla a parte.
  9. Togliete dal freezer il melone glacé almeno ⅝ minuti prima di doverlo servire e potete tagliarlo a spicchi per presentarlo agli ospiti.
Note
Il melone glacé è’ molto delicato e davvero elegante. Potete preparare in questo modo anche ananas, cocco e altri frutti tropicali.

 

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Cucina Casareccia
Sono Maria Rosaria mamma di tre figlie che vive ad Arezzo ma proveniente da Napoli. Sono diplomata in ragioneria ma ho sempre amato più la cucina che i calcoli così mi sono dedicata completamente alla mia passione. Ho tre figlie per le quali cucinare e poi un marito e vicini di casa che mi fanno da cavie, che non vedono l'ora di provare i miei esperimenti.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Patate con Ginger e chutney di mirtilli
Sapori Solari per un'esperienza diversa nel food milanese.
Canestrelli senza glutine