Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Monster Eye Cake

Divertitevi a creare la Monster Eye Cake e gustatela per il tradizionale “Dolcetto o Scherzetto”, una torta decisamente simpatica e “mostruosa”!

Scritto da Rosa Cinque

Honest cooking ricetta Monster Eye Cake

Monster Eye Cake

 

Il mese di ottobre è giunto al termine, il che può significare solo una cosa: è tempo di Halloween!
Per il giorno della tradizionale Festa di Halloween ho ancora un’idea per voi: la Monster Eye Cake.
Nulla di più semplice… dico davvero!
Basta una qualsiasi base, della panna montata e dei semplici biscotti Oreo, chiunque può cimentarsi nella realizzazione di questa torta.

Una Torta decorata in modo disordinato: panna montata e occhi strabici, più sarete imperfetti, migliore sarà il risultato finale.
La Monster Eye Cake riprende questa divertente tecnica per creare una torta decisamente simpatica e “mostruosa”.
Divertitevi a creare la Monster Eye Cake con i vostri ragazzi, che potranno aiutarvi a creare questo effetto disordinato e pasticciare con voi.

Preparate la Torta di Halloween e gustatela per il tradizionale “Dolcetto o Scherzetto”.

Monster Eye Cake
Print
Categoria: Dolci di Halloween
Cuisine: American
Autore:
Porzioni: 10
Ingredienti
  • Ingredienti per la Mud Cake al cioccolato bianco:
  • 250 g burro
  • 250 g cioccolato bianco
  • 200 ml acqua
  • 300 g zucchero
  • 330 g farina
  • 2 uova grandi (o 3 piccoli)
  • 250 ml panna acida (facoltativo)
  • 1 bustina lievito per dolci
  • Per la decorazione:
  • 1 lt di panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 confezione Biscotti Oreo
  • miele q.b.
  • chicchi di caffè al cioccolato/confettini
Istruzioni
  1. In un tegame dal fondo spesso versate burro, cioccolato in pezzi, zucchero e acqua.
  2. Fate sciogliere gli ingredienti senza raggiungere il bollore, lasciate riposare per 10 minuti.
  3. Trasferite la miscela nella planetaria e unite la farina setacciata, azionate il robot da cucina ed iniziate a montare.
  4. Unite le uova, uno alla volta, e se desiderate la panna acida.
  5. Infine unite il lievito per dolci, date un’ultima mescolata fino ad ottenere un composto omogeneo ma liquido.
  6. Imburrate uno stampo di 18 cm di diametro e rivestitelo con carta forno, lasciando un margine di ⅚ cm oltre il bordo dello stampo stesso.
  7. Versate la miscela ottenuta nello stampo ed infornate a 160°C per circa 1 ora.
  8. Lasciate raffreddare completamente la Mud Cake.
  9. Montate a neve ferma la panna fresca con lo zucchero, tenete da parte.
  10. Prendete i biscotti Oreo, apriteli a metà e utilizzate solo la metà con la farcia.
  11. Con un piccolo pennello mettete una goccia di miele sul retro dei chicchi di caffè al cioccolato e posizionateli sulla farcia dei biscotti.
  12. Potete posizionare i chicchi al cioccolato in modo sparso: al centro, verso l’alto, verso il basso.
  13. Assemblate la Monster Eye Cake: con l’aiuto di una spatola ponete sulla superficie della torta la panna montata e create dei ciuffi di panna, in modo disordinato e casuale.
  14. Ponete gli “occhi di Oreo” sulla Monster Eye Cake .
  15. Ponete in frigorifero fino al momento di servire.
  16. Buon Halloween!
Note
La ricetta originale della Mud Cake al cioccolato bianco è di Toni Bracatisano.
Prevede tra gli ingredienti 120 grammi di farina auto-lievitante e 210 grammi di farina “00”. Non bisogna in questo caso aggiungere il lievito per dolci.
La panna acida è facoltativa, potete aggiungerla o meno, il risultato non cambia.
E’ preferibile preparare la Mud Cake al cioccolato bianco il giorno precedente.

 

Vivo a Positano, la ridente località sulla Costiera Amalfitana. Le mie tradizioni sono legate fortemente a due Regioni del Sud Italia: la Campania e la Puglia che amo perchè è lì che è nata mia madre Camilla. Colori, mare, architettura naturale, meraviglie da gustare in tavola e panorami da mangiare con gli occhi … queste sono le mie fonti d’ispirazione quando decido di mettermi ai fornelli e cucinare per me e i miei cari. La mia passione è la cucina, in particolar modo, la pasticceria: creo, sperimento, realizzo e sono alla continua ricerca di ricette per superare me stessa. Non sono una professionista ma ho passione, ingredienti ed un pizzico di fantasia! Oltre alla passione smodata per il cibo, amo la fotografia, la lettura, la danza e la musica classica. Ragioniera e Perito Tecnico Commerciale, non ho mai svolto questa professione ed oggi lavoro dove mi diverto. Collaboro con aziende del settore food, moda e artigianato come Assistente Social Network, Contributor Ufficiale per Expo Milano 2015. Scrivo le mie ricette per Italia a Tavola, HonestCooking, MatildeTiramisù e Vivere Ascoli. Collaboro con la telegiornalista Chiara D’Amico. Mi reputo socievole ma diffidente, probabilmente attraverso la mia passione per la cucina esprimo il mio essere, la mia semplicità.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

La Torta del Pastore di Keith Richards, ma senza carne
Budino di banana
Pasticcio di pane raffermo