Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Mousse vegana di avocado e cioccolata

Le idee originali non hanno fine: ecco una mousse vegana di avocado e cioccolata.
Di Micol Cerruti

L’idea di utilizzare l’avocado in un dolce è sempre una sfida per me. I miei esperimenti passati mi hanno insegnato che mai e poi mai bisogna cuocere un avocado! Ricordo ancora il mio fallimentare tentativo di fare una pound cake (all’avocado appunto) finita nella spazzatura dopo il primo morso. Oggi in realta’ non ho inventato nulla, ho solo rivisitato la classica mousse al cioccolato in chiave vegana.

Mousse vegana di avocado e cioccolata
Print
Categoria: Dolci
Autore:
Preparazione:
Complessivo:
Porzioni: 2
Ingredienti
Versione Black
  • 1 avocado maturo
  • 1 cucchiaio di latte di cocco (o di soia)
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • un pizzico di sale
  • fave di cacao tritate
Versione green
  • 1 avocado maturo
  • 1 cucchiaio di latte di cocco (o di soia)
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 50 gr di cioccolato bianco
  • un pizzico di sale
  • fave di cacao per guarnire
Istruzioni
  1. Frullare la polpa di un avocado (pulito e privato del nocciolo) con i 50 gr di cioccolato fondente fuso,lo zucchero di canna,il cacao in polvere e il pizzico di sale.
  2. Aggiungere il latte, per aggiustarne la consistenza, continuando a frullare.
  3. Guarnire a piacere ,io ho messo delle fave di cacao tritate grossolanamente.
  4. Per la versione green:
  5. Frullare la polpa di un avocado (pulito e privato del nocciolo) con i 50 gr di cioccolato bianco fuso,lo zucchero di canna e il pizzico di sale.
  6. Aggiungere il latte per aggiustarne la consistenza continuando a frullare.
  7. Guarnire a piacere ,io ho messo delle fave di cacao tritate grossolanamente.
  8. Nonostante il cioccolato bianco....la mousse diventera' verde......

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Micol Cerruti
Micol e' piemontese di origini ed è nata nella terra del riso, dove ha vissuto fino all'eta' di 25 anni. Nel 2005 si trasferisce prima a Todi e poi a Perugia, nel cuore verde dell'Italia, dove vive tutt'ora. Ha fatto della cucina una piccola arte e ama sperimentare ingredienti poco noti e conosciuti trasformandoli in una sorta di "esperienza mistica". Il suo blog nasce in primis con l'intento di riportare alla luce vecchie ricette, le cosiddette ricette della nonna aggiungendovi insoliti particolari per renderle uniche. Micol ha tre grandi passioni: i gatti, i dolci e ... lo zenzero.

Commenti

commenti

Tartare di manzo multicolor
Menù alla burrata
Oreo brownies