Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Pan brioche sfogliato al limone

A colazione o a merenda regalatevi un pan brioche sfogliato al limone. Indimenticabile e dolce.
Di Valeria Gallorini

Quando ho sentito parlare per la prima volta delle cosidette  “coffee cake“, pensavo che effettivamente si trattasse di torte al caffè: Invece, leggendo qua e là vengo a sapere che sono dei dolci semplici, senza glasse pompose o ripieni cremosi, perfetti per accompagnare il caffè. In ogni momento.


Pan brioche sfogliato al limone
Print
Categoria: Dolci
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 14
Un torta morbida e profumata di limone e arancia canditi con una glassa leggera leggera. Perfetta con il caffè. Ma anche con una tazza di the.
Ingredienti
  • Per la pasta brioche:
  • 340 gr di farina
  • 56 gr di zucchero semolato
  • 1 busta lievito istantaneo
  • 20 gr di sale
  • 80 ml di latte intero
  • 56 gr di burro non salato
  • 59 ml di acqua
  • Vanillina
  • 2 uova grandi, a temperatura ambiente
  • Per il ripieno al limone:
  • 100 gr di zucchero semolato
  • La scorza 3 limoni finemente grattugiata
  • La buccia di 1 arancia finemente grattugiata
  • Burro fuso
  • Per la glassa:
  • 75 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di latte intero
  • 15 ml di limoncello o succo di limone
Istruzioni
  1. Mescolate insieme metà della farina, lo zucchero, il lievito e il sale nella ciotola dell'impastatrice e mettete da parte.
  2. In una piccola casseruola, scaldate il latte e il burro a fuoco basso fino a quando il burro si è sciolto.
  3. Togliete dal fuoco, aggiungete l'acqua, e lasciate intiepidire per circa 1 minuto. Aggiungete la vanillina.
  4. Versate il composto sopra la miscela di, farina e lievito e, con una spatola di gomma, mescolare fino a quando gli ingredienti non si sono ben amalgamati.
  5. Impastate a bassa velocità ed aggiungete le uova, una alla volta, mescolando dopo ogni aggiunta per incorporarlo bene all'impasto.
  6. Aggiungete la farina rimasta poco alla volta, continuando a lavorarla fino ad ottenere un impasto liscio, morbido e leggermente appiccicoso.
  7. Mentre la pasta lievita dedichiamoci al ripieno al limone:
  8. In una piccola ciotola, mescolate insieme lo zucchero e le scorze di limone e arancia.
  9. Frullate con il mixer tenete da parte.
  10. Ungete leggermente uno stampo da plumcake.
  11. Sgonfiate delicatamente l'impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato, stendete la pasta in un rettangolo 20 cm per 12 circa e spennellatela generosamente con il burro fuso e tagliate la pasta in 5 strisce.
  12. Cospargere la miscela di scorze di agrumi e zucchero su tutti i rettangoli ottenuti.
  13. Impilateli uno sopra l'altro e tagliate a fette per ottenere 6 parti uguali.
  14. Disponete in verticale le parti ottenute dentro lo stampo (non preoccupatevi se stanno larghe, lieviteranno ancora e occuperanno tutto lo spazio ;) ).
  15. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare da mezz'ora ad un'ora.
  16. Preriscaldare il forno 175 ° C.
  17. Quando è pronta infornatela per circa 30-35 minuti o fino a quando la superficie è dorata.
  18. Dopo la cottura trasferire su una gratella e lasciate raffreddare nella teglia per 10 a 15 minuti.
  19. La glassa:
  20. In una ciotola mescolate energicamente zucchero con l'albume per ottenere una crema liscia
  21. Incorporate il latte e il succo di limone (o il limoncello).
  22. Sformate la torta su una gratella su cui avrete messo un foglio di carta forno e versate la glassa sulla torta.
  23. Servite la torta tiepida o a temperatura ambiente.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Valeria Gallorini
Si chiama Valeria, ma chiamatela pure Angie. E' una graphic designer freelance toscana trapiantata a Torino da quattro anni, dove vive con Fusillo, un gatto a cui piace il pollo con la salsa di soia. Ingrediente che non manca mai nella sua dispensa, essendo una grande amante del Giappone. E dal blog si vede subito. Curiosa ed attratta, come un felino, dalle cose nuove, ama sperimentare, con un'attenzione particolare al biologico

Commenti

commenti

Design Restaurant Guide by HonestCooking.it - COPENHAGEN
Soave doc Superiore Pieve Vecchia di Fasoli
Parmigiana di carciofi