Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Panna cotta ai tre cioccolati

Panna cotta ai tre cioccolati: un dolce al cucchiaio tre volte più gustoso e cioccolatoso. Ideale per rendere le pause in ufficio più piacevoli!

Scritto da Carlotta Lolli

honest cooking ricetta panna cotta ai tre cioccolati

Panna cotta i tre cioccolati

 

 

Settembre è già giunto alla sua metà!
Ormai abbiamo tutti -o quasi- ripreso i ritmi lavorativi, le ferie sono finite e cominciamo a fare il conto a rovescia per il Natale (-96!).
Per distrarvi dal countdown e rendere le pause pranzo in ufficio più piacevoli, ho pensato a un dolce ad hoc, da passeggio per così dire!
Questa è la panna cotta tricolore al cioccolato. Potete servirla in una pirofila grande, in barattolini a chiusura ermetica o in bicchieri monoporzione, in tutti i casi finirà via in men che non si dica!
A voi la ricetta!

 
Panna cotta ai tre cioccolati
Print
Categoria: Dessert
Cuisine: Italian
Autore:
Ingredienti
  • 1000 g di panna fresca
  • 150 g di zucchero semolato
  • da dividere per:
  • 3 g di gelatina in fogli
  • 140 g di cioccolato fondente
  • 3 g di gelatina in fogli
  • 140 g di cioccolato gianduia o latte
  • 4 g di gelatina in fogli
  • 140 g di cioccolato bianco
Istruzioni
  1. Mettete a scaldare in un pentolino la panna con lo zucchero semolato;
  2. tritate, separatamente, i tre cioccolati.
  3. Dividete la gelatina in fogli, precedentemente ammollata, in tre ciotole coi rispettivi cioccolati: 3 g insieme al cioccolato gianduia, 4 g insieme al cioccolato bianco e 3 g insieme a quello fondente.
  4. Fate bollire la panna e spegnete il fuoco;
  5. dividetela in parti uguali nelle ciotole coi tre tipi di cioccolato.
  6. Mescolate fino a che il cioccolato si sarà sciolto -se necessario passate in microonde per qualche secondo-.
  7. Versate in un barattolo o pirofila la panna cotta al fondente;
  8. lasciate solidificare in frigo o freezer;
  9. ripetete il procedimento prima con il gianduja e poi con il cioccolato bianco.
  10. Fate riposare in frigo poi servite
Carlotta Lolli
Io sono Carlotta ho 22 anni e vivo a Modena, città di motori, buon vino e ottimo cibo. La mia famiglia mi ha cresciuta a tortellini, Lambrusco e determinazione.
Dopo il Liceo ho abbandonato gli studi di Medicina e Chirurgia per dedicarmi alla mia più grande passione: la cucina.
Una scuola di cucina internazionale, uno stage formativo presso un Relais&Chateaux e tante esperienze tra ristoranti e pasticcerie sono solo parte del mio percorso. Oltre alla mia professione da cuoca a domicilio coltivo la mia passione da travel-food blogger, scrivendo articoli su cibo, vino e birra e viaggi.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Crocchette di Platano maturo
Web Social Food 2.0 - I Food Share, Condividere il cibo sul web
Insalata di soia gialla e radicchio