Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Pappardelle ripiene al tonno Lo Scoiattolo con curcuma e cipolle rosse caramellate

Le pappardelle ripiene Lo Scoiattolo Christmas Edition non potevano finire in mani migliori. Manuela, per valorizzarle, sceglie le cipolle rosse caramellate.
Di Manuela Conti

La pasta abbinata al tonno la ricordo ancora, a casa della nonna, nei giorni di festa come in quelli infrasettimanali.

Quello era il suo lasciapassare per la felicità e per me era una certezza ogni volta che varcavo la soglia di casa. Quella e il suo pollo al limone, ma questa è decisamente un’altra storia.

Trovarmi tra le mani una confezione di Pappardelle ripiene al tonno del Raviolificio Lo Scoiattolo è stato come affrontare una sfida col passato: avevo l’opportunità per cercare un nuovo incanto dentro un sapore conosciuto a memoria.

Queste pappardelle sono la mia personale rivisitazione, la visione in chiave moderna di un piatto che solo in apparenza non è più capace di sorprese.

Pappardelle ripiene al tonno Lo Scoiattolo con curcuma e cipolle rosse caramellate
Print
Categoria: Primi
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 2 confezioni di Pappardelle ripiene al tonno Lo Scoiattolo
  • 2 noci di burro salato
  • 2 bicchieri di acqua
  • 2 cucchiai di curcuma
  • 1 cipolla rossa
  • sale
  • un pizzico di zucchero
  • prezzemolo
  • 1 cucchiaio di mandorle pelate
  • olio extravergine q.b.
Istruzioni
  1. Accendete il grill a 200°C.
  2. Infornate la cipolla tagliata ad anelli, leggermente salata, condita con un filo d'olio extravergine e un pizzico di zucchero.
  3. Grigliate per circa 5 minuti.
  4. Nel mixer, tritate finemente le mandorle e unite il prezzemolo mondato, tritate ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Unite l'olio e amalgamate.
  6. In un tegame ampio scaldate il burro, unite l'acqua e la curcuma, quindi fate cuocere a fiamma viva le pappardelle e rimestate delicatamente così da far assorbire il liquido di cottura.
  7. Aggiustate di sale e servite su un velo di salsa verde insieme alle cipolle caramellate.

Manuela Conti
Manuela Conti, qualcuno la conosce come Melina, 34 anni, vive da sempre in quella che chiamano la verde brianza, ma con l’anima è rimasta in Sudamerica. Tre bimbi, una laurea in Scienze Ambientali e una passione smodata per la cucina e la per la terra. Gestisce inoltre un blog che si chiama Con le mani in pasta.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Pollo con peperoni e ceci al curry
Torta di ricotta
Ercoli 1928: un sogno di gastronomia!