Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Pasta pesata Toscana

Un preparato tipo pan di spagna, ma molto più semplice da preparare, ideale come base per altri dolci. Tutta da pesare!

Scritto da Cucina Casereccia

honest cooking ricetta torta pesata toscana

Torta pesata Toscana

Ricetta antica per preparare dolci la Pasta pesata Toscana, dove va pesato tutto anche le uova, per questo pasta pesata.

E’ un preparato tipo pan di spagna, ma molto più semplice da preparare, ideale come base per altri dolci, come torte ripiene, semifreddi, biscotti e tanto altro.

Se utilizzate uno stampo tondo verrà una bella torta alta e la cottura dovrà essere lentissima, circa 1 ora e mezza. Ma potreste utilizzare anche stampi rettangolari più grandi, in questo caso la cottura dovrà essere minore, in ogni caso non dovrà mai essere al di sotto dei 30 minuti.

Ma vediamo cosa occorre (il numero delle persone varia a seconda di come la farcite)

INGREDIENTI PER 10/15 PERSONE:

  • 500 g di farina 0
  • 500 g di zucchero
  • 500 g di uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 fialetta di vanillina

Passiamo alla preparazione della ricetta

PASTA PESATA TOSCANA

Iniziamo con lo sbattere le uova con delle fruste elettriche, aggiungiamo, poco alla volta, lo zucchero e quando lo avremmo terminato uniamo la farina sempre poco alla volta e senza mai smettere di mescolare.

Aggiungiamo poi la vanillina ed infine il lievito setacciato.

Mescoliamo ancora per qualche minuto con le fruste elettriche e versiamo il composto nello stampo imburrato e infarinato.

Inforniamo in forno già caldo a 160° per circa 1 ora e mezza se utilizziamo uno stampo tondo da 28/30 cm di diametro.

Se utilizziamo uno stampo rettangolare o quadrato lasciamo la temperatura del forno uguale, ma i tempi di cottura saranno minori.

Quando sarà pronta la pasta pesata Toscana lasciamo raffreddare.

Possiamo gustarla così al naturale per la colazione, inzuppandola nel latte, oppure utilizziamola per preparare una buonissima torta farcita con panna, crema ecc…sempre bagnandola prima di guarnirla.

Pasta pesata Toscana
Print
Categoria: Dolci
Cuisine: Italiana
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 10
Ingredienti
  • 500 g di farina 0
  • 500 g di zucchero
  • 500 g di uova intere
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 fialetta di vanillina
Istruzioni
  1. Iniziamo con lo sbattere le uova con delle fruste elettriche, aggiungiamo, poco alla volta, lo zucchero e quando lo avremmo terminato uniamo la farina sempre poco alla volta e senza mai smettere di mescolare.
  2. Aggiungiamo poi la vanillina ed infine il lievito setacciato.
  3. Mescoliamo ancora per qualche minuto con le fruste elettriche e versiamo il composto nello stampo imburrato e infarinato.
  4. Inforniamo in forno già caldo a 160° per circa 1 ora e mezza se utilizziamo uno stampo tondo da 28/30 cm di diametro. Se utilizziamo uno stampo rettangolare o quadrato lasciamo la temperatura del forno uguale, ma i tempi di cottura saranno minori
  5. Quando sarà pronta la pasta pesata Toscana lasciamo raffreddare.
  6. Possiamo gustarla così al naturale per la colazione, inzuppandola nel latte, oppure utilizziamola per preparare una buonissima torta farcita con panna, crema ecc…sempre bagnandola prima di guarnirla.

Cucina Casareccia
Sono Maria Rosaria mamma di tre figlie che vive ad Arezzo ma proveniente da Napoli. Sono diplomata in ragioneria ma ho sempre amato più la cucina che i calcoli così mi sono dedicata completamente alla mia passione. Ho tre figlie per le quali cucinare e poi un marito e vicini di casa che mi fanno da cavie, che non vedono l’ora di provare i miei esperimenti.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

The Food Stylist Diary - La semplicità di un riso in bianco
Per Corti e Cascine 2013: assaggi e paesaggi delle campagne lombarde
Dark chocolate Devil's Food Cake