Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Plumcake alle mele con ciliegie candite e marmellata ai mirtilli

Tanta, tanta frutta in questo plumcake: mele, ciliegie e mirtilli.
Di Imma Di Domenico

Dedicare del tempo la mattina per una deliziosa colazione fatta con calma è un utopia per me che sono sempre di corsa e spesso prendo un caffè al volo e inizio a “correre” ma il fine settimana amo coccolarmi e concedermi una ricca e se possibile sana colazione e spesso i plumcake sono uno dei dolci del week end e quello ve vi presento oggi è davvero sano e goloso!!!
Per renderlo adatto a tutta la famiglia ho utilizzato dello yogurt bianco e l’olio al posto del burro ed ho aggiunto delle belle mele renette a tocchetti e delle ciliegie candite e qualche cucchiaiata di confettura ai mirtilli per dare un po’ di colore al cake che solo con le mele non avrebbe incuriosito i miei bimbi che mangiano qualsiasi cosa sia colorata e direi che hanno molto gradito come la sottoscritta che ne ha mangiato un paio di fette e vi dirò di più, chiuso in un sacchetto per alimenti resta morbido anche il giorno dopo…Questa è la mia colazione ideale!!!

Plumcake alle mele con ciliegie candite e marmellata ai mirtilli
Print
Categoria: Dolci
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 250 g di farina
  • 3 uova
  • 200 ml di yogurrt bianco
  • 200 g di zucchero di canna
  • 100 ml di olio di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 mele renette
  • 50 g di ciliege candite tagliate a tocchetti
  • 2 cucchiaia abbondanti di marmellata ai mirtilli
Istruzioni
  1. Battete le uova con lo zucchero ed il sale, aggiungete il latte, la farina e il lievito setacciati alternandoli con l’olio e lo yogurt.
  2. Versate in una ciotola due cucchiaia di farina e passate le mele tagliate a tocchetti e le ciliegie nella farina cosi da non affondare successivamente nel fondo del plumcake; quindi scuotete la farina in eccesso ed uniteli all’impasto.
  3. Per ultimo versate con una forchetta la confettura di mirtilli a strisce sull’impasto e con uno stuzzicadenti ricreate un effetto variegato e mettete in forno a 190° per 40/50 minuti.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Imma Di Domenico
Imma è napoletana, ha 40 anni, è mamma, moglie e food blogger da 5 anni e una grande passione per la pasticceria. Ama fare dolci, con loro può esprimere tutta la sua creatività perché la rappresentano e sono un parte importante della sua vita. Ha partecipato, da settembre a novembre 2012, alla trasmissione Geo & Geo su Rai 3 nell'appuntamento del venerdì “L'ora del tè” e Fa parte delle 7 blogger che gestiscono il sito di cucina di D per Repubblica.it. Da settembre 2012 ha una sua rubrica nella rivista Più Dolci, che si chiama “Dolci a gogo….vita da foodblogger-dolcezze dal web”. In libreria è appena uscito il suo libro dedicato ai dolci esteri “Dolci delizie dal mondo”.

Commenti

commenti

Budino di banana
Let's Grill! - La cottura nei forni olandesi e le radici della cucina dei pionieri
Il Brigante - La Costa