Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Plumcake con provola e pomodorini

Il Plumcake con provola e pomodorini è un rustico ricco e gustoso.

Scritto da Rosa Cinque

honest cooking plumcake con provola e pomodorini

Plumcake con provola e pomodorini

Insaporito con provola affumicata, pomodorini e basilico, questo plumcake ha una consistenza sofficissima e si prepara in pochi minuti.
Ideale per un aperitivo, pic nic e gite fuori porta, buffet e party.
Un jolly da servire in tavola all’ultimo minuto dove verrà sicuramente apprezzato anche dai più piccini!

 

Plumcake con provola e pomodorini
Print
Categoria: Appetizer
Cuisine: Italian
Autore:
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 240 g farina “00”
  • 30 g grana grattugiato
  • 2 uova intere
  • 200 g latte
  • 60 g olio di semi
  • 1 bustina lievito istantaneo per torte salate
  • sale
  • Per il ripieno:
  • 200 g pomodorini (datterino, pachino,ciliegino)
  • 200 g formaggio provola affumicata
  • basilico
  • sale
Istruzioni
  1. Tagliate in pezzi grossolani i pomodorini.
  2. Poneteli in una ciotola e insaporite con qualche foglia di basilico e del sale.
  3. Tagliate la provola affumicata in tocchetti, tenete da parte.
  4. In una ciotola miscelate gli ingredienti secchi: farina, grana, lievito setacciato e un pizzico di sale.
  5. In una terrina a parte gli ingredienti liquidi: miscelate le uova insieme a latte ed olio.
  6. Unite i due composti versando i liquidi sugli ingredienti solidi e, con una spatola, amalgamate velocemente fino a rendere il tutto liscio ed omogeneo.
  7. Aggiungete pomodorini, provola e basilico sminuzzato all’impasto, amalgamate.
  8. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake di 24 cm, versate il composto all’interno e decorate con pomodorini in superficie e foglie di basilico.
  9. Infornate a 180°C per 40/50 minuti circa, fate sempre la prova stecchino.
  10. Lasciate raffreddare il plumcake, sformatelo delicatamente e servite in tavola.
Note
Ideale per gite fuori porta, potete decidere di farne dei muffin salati.
Un appetizer che può essere variato a seconda dei gusti personali.

 

Vivo a Positano, la ridente località sulla Costiera Amalfitana. Le mie tradizioni sono legate fortemente a due Regioni del Sud Italia: la Campania e la Puglia che amo perchè è lì che è nata mia madre Camilla. Colori, mare, architettura naturale, meraviglie da gustare in tavola e panorami da mangiare con gli occhi … queste sono le mie fonti d’ispirazione quando decido di mettermi ai fornelli e cucinare per me e i miei cari. La mia passione è la cucina, in particolar modo, la pasticceria: creo, sperimento, realizzo e sono alla continua ricerca di ricette per superare me stessa. Non sono una professionista ma ho passione, ingredienti ed un pizzico di fantasia! Oltre alla passione smodata per il cibo, amo la fotografia, la lettura, la danza e la musica classica. Ragioniera e Perito Tecnico Commerciale, non ho mai svolto questa professione ed oggi lavoro dove mi diverto. Collaboro con aziende del settore food, moda e artigianato come Assistente Social Network, Contributor Ufficiale per Expo Milano 2015. Scrivo le mie ricette per Italia a Tavola, HonestCooking, MatildeTiramisù e Vivere Ascoli. Collaboro con la telegiornalista Chiara D’Amico. Mi reputo socievole ma diffidente, probabilmente attraverso la mia passione per la cucina esprimo il mio essere, la mia semplicità.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Mare Sostenibile - 5 motivi per essere sostenibili
Linguine alle vongole veraci
Barrette energetiche all'avena, frutta secca e miele con gocce di cioccolato fondente