Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Popsicles, gelato su stecco

Popsicles: l’alternativa divertente al gelato confezionato!

Scritto da: Rosa Cinque

Popsicles

Gelati su stecco da gustare in ogni situazione, dal dopocena con gli amici alla merenda per i bambini.

Gli ingredienti sono semplici: latte o yogurt e tanta frutta.

La fantasia suggerisce abbinamenti di colori e gusti, partendo dagli ingredienti che preferite per dare vita a gelati dal gusto classico o vegan.

Popsicles, gelato su stecco
Print
Categoria: Dessert
Cuisine: Italian
Autore:
Preparazione:
Complessivo:
Porzioni: 8
Ingredienti
  • Ai tre yogurt:
  • 200 g yogurt greco
  • 200 g yogurt greco ai mirtilli
  • 200 g yogurt greco ai frutti di bosco
  • Arancia rossa e latte condensato:
  • 500 ml succo arancia rossa
  • 170 g yogurt greco
  • 200 g latte condensato
  • 2 cucchiaini sciroppo d’acero
  • Fragole e ananas:
  • 1 cestino di fragole
  • 350 g ananas
  • 4 palline di gelato alla panna o fior di latte
  • 2 cucchiai zucchero a velo
  • succo di 1 limone bio
  • Yogurt parfait popsicles:
  • frutta mista (mirtilli, more, fragole, ananas, kiwi, ciliegie)
  • 350 g yogurt greco
  • 50 g granola
  • miele
Istruzioni
  1. Ai tre yogurt: suddividete lo yogurt ai mirtilli negli stampi per gelato, lasciate 1 ora in freezer.
  2. Unite un secondo strato di yogurt greco naturale e ripetete l’operazione.
  3. Infine concludete con il terzo strato di yogurt ai frutti di bosco e lasciate rassodare per 12 ore circa.
  4. Arancia rossa e latte condensato: versate nel frullatore il succo d’arancia, lo yogurt e lo sciroppo d’acero.
  5. Emulsionate per pochi secondi e unite a filo il latte condensato fino a raggiungere la densità desiderata.
  6. Versate lo smoothie negli appositi stampi da gelato o in bicchierini monodose. Lasciate rassodare in freezer per 12 ore.
  7. Fragole e ananas: pulite, lavate e mondate le fragole e l’ananas; versate ciascun frutto in due terrine.
  8. Spolverizzate le fragole di zucchero a velo e succo di limone; ripetete l’operazione con l’ananas.
  9. Unite in ciascuna terrina il gelato ed emulsionate il tutto con un frullatore ad immersione.
  10. Frullate fino a rendere i composti cremosi e versateli negli appositi stampi alternandoli tra loro.
  11. Lasciate rassodare in freezer per 12 ore.
  12. Yogurt parfait popsicles: lavate e pulite la frutta scelta, tagliatela in pezzi.
  13. In una terrina versate la granola con un paio di cucchiaini di miele; amalgamate e tenete da parte.
  14. Versate alla base degli stampi un po’ di granola, unite i pezzi di frutta a scelta e ricoprite con lo yogurt.
  15. Ponete in freezer per 12 ore.

 

Vivo a Positano, la ridente località sulla Costiera Amalfitana. Le mie tradizioni sono legate fortemente a due Regioni del Sud Italia: la Campania e la Puglia che amo perchè è lì che è nata mia madre Camilla. Colori, mare, architettura naturale, meraviglie da gustare in tavola e panorami da mangiare con gli occhi … queste sono le mie fonti d’ispirazione quando decido di mettermi ai fornelli e cucinare per me e i miei cari. La mia passione è la cucina, in particolar modo, la pasticceria: creo, sperimento, realizzo e sono alla continua ricerca di ricette per superare me stessa. Non sono una professionista ma ho passione, ingredienti ed un pizzico di fantasia! Oltre alla passione smodata per il cibo, amo la fotografia, la lettura, la danza e la musica classica. Ragioniera e Perito Tecnico Commerciale, non ho mai svolto questa professione ed oggi lavoro dove mi diverto. Collaboro con aziende del settore food, moda e artigianato come Assistente Social Network, Contributor Ufficiale per Expo Milano 2015. Scrivo le mie ricette per Italia a Tavola, HonestCooking, MatildeTiramisù e Vivere Ascoli. Collaboro con la telegiornalista Chiara D’Amico. Mi reputo socievole ma diffidente, probabilmente attraverso la mia passione per la cucina esprimo il mio essere, la mia semplicità.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Spiedini di rana pescatrice
Frolla con crema di limone e meringa all’italiana di Pavè
Cannelloni di zucca, Castelmagno e pasta all’uovo alla Cannella e riduzione di coffeè Moka al ciocco...