Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Ravioli di zucca al cacao

Il cacao lo mettiamo nei ravioli di zucca. Elena ci prepara una piccola magia.
Di Elena Levati

Zucca e cacao? E’ presto detto! Ecco a voi i miei Zuc/Cacao: ravioloni di pasta al cacao ripieni di zucca e provolone piccante.

E come condimento? Beh…come condimento uno Zuc/Cacao poteva avere solo un DolceBurro: burro aromatizzato alla gelatina di Dolcetto.

Vi ispirano? Allora provateli! Sul risultato assicuro io! :-)

Zuc/cacao al DolceBurro
Print
Categoria: Primo
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • Pasta:
  • 180gr farina 00,
  • 20gr cacao amaro,
  • 1 cucchiaino raso di sale,
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva,
  • 2 uova medie.
  • Ripieno:
  • 80gr provolone piccante stagionato Dop Valpadana,
  • 450gr zucca violina (tagliata a fette e cotta in forno a 200° per 40 minuti all’interno di due fogli di carta forno senza aggiunta di condimenti), sale,
  • pepe nero,
  • noce moscata,
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  • Condimento:
  • 100gr burro,
  • 2 cucchiai di Gelatina di Dolcetto.
Istruzioni
  1. Preparate la pasta: disponete la farina sul piano da lavoro, fate un grosso buco al centro, mettetevi il cacao, il sale, l’olio e le uova. Impastate il tutto raccogliendo la farina verso l’interno ottenendo un impasto liscio, omogeneo e sodo.
  2. Avvolgetelo in pellicola trasparente e fate riposare per 1 ora.
  3. Preparate intanto il condimento: togliete la buccia dalla zucca ma conservatela.
  4. Passate la polpa allo schiaccia patate, conditela con l’olio, sale, pepe e noce moscata.
  5. Mescolate e aggiungete il formaggio ridotto a piccolissimi cubetti.
  6. Stendete la pasta sul piano da lavoro infarinato, dividete il panetto in due parti e passate ognuna diverse volte al tirapasta.
  7. Dovete ottenere delle lunghe sfoglie via via sempre più sottili (stendetele fino alla penultima tacca) e infarinate con cura ad ogni passaggio.
  8. Disponete dei mucchietti di ripieno distanziati sulle strisce di pasta e ripiegatele su se stesse.
  9. Sigillate bene i bordi facendo fuoriuscire l’aria in eccesso e ritagliatevi i ravioli utilizzando una formina dentellata.
  10. Tagliate la buccia della zucca a listarelle e rendetela croccante passandola in forno a 250° per una decina di minuti.
  11. Preparate il condimento: fate fondere il burro in un pentolino a fondo spesso, facendolo un poco colorire.
  12. Stemperatevi due cucchiai di Gelatina di Dolcetto e mescolate bene. Lessate i ravioli in acqua salata bollente per 5 minuti e serviteli condendoli con il burro aromatico e eventualmente con una grattugiata di pecorino romano.
  13. Decorate il piatto con la buccia della zucca croccante e servite.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Elena Levati
A Elena piace: avere le mani sporche di farina, la pasta frolla, la frutta nei piatti salati, spolverare la cannella sopra il cappuccino ogni mattina, fare colazione con il pane fresco, la pasta madre, far parte di un gruppo di acquisto solidale, mangiare la zucca con la buccia, reinventarsi tutta una cena con gli avanzi del giorno prima, pulire i melograni, avere le mani viola dopo aver raccolto i mirtilli, andare per funghi, il sorriso di suo marito quando assaggia un suo esperimento culinario, leccarsi le dita dopo aver ripulito il barattolo del miele, andare in bicicletta, il cornicione della pizza napoletana, scovare i ristorantini da pochi coperti con i sapori di una volta, impastare biscotti mentre fuori nevica, temperare il cioccolato. Elena tiene corsi di cucina per grandi e piccini; è autrice del blog conunpocodizucchero.it, delle ricette e delle fotografie che le accompagnano.

Commenti

commenti

Spaghetti integrali con pomodorini al forno con pesto di olive e capperi
Pollo alle mandorle
Verdicchio dei Castelli di Jesi: come riconoscerlo e apprezzarlo