Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Reginette con farina di castagne

Manuela illuminerà il vostro autunno con questo primo a base di farina di castagne.
Di Manuela Conti

Saranno i colori, sarà il profumo o semplicemente saranno gli ingredienti, ma questa ricetta è una perfetta cornice autunnale.

Una miscela di colori caldi e freddi insieme, che cercano di dare conforto,ma portano inevitabilmente lo sguardo verso i rami sempre più spogli e sulle sere che arrivano sempre prima.

Una lunga sciarpa di pasta leggera con cui avvolgere la forchetta e riscaldare il palato.


Reginette con farina di castagne
Print
Categoria: Primi
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 6
Ingredienti
  • Per la pasta:
  • 150 g farina di grano duro
  • 150 g farina tipo 0
  • 100 g farina di castagne
  • 2 uova
  • acqua tiepida q.b.
  • sale
  • Per il condimento:
  • 300 g finferli (freschi o congelati- nel mio caso raccolti, puliti e congelati) olio extravergine
  • aglio
  • prezzemolo
  • pepe bianco
  • sale
  • vino bianco secco
  • una noce di burro
Istruzioni
  1. Disponete le farine setacciate a fontana. Nel mezzo rompete le uova, salatele e sbattetele con una forchetta, iniziate a incorporare la farina e, quando inizierete a fare un po' più fatica, aggiungete poca alla volta l'acqua, fino a a quando il composto risulterà malleabile e riuscirete a formare una palla liscia ed omogenea. Riponete in frigorifero e lasciate riposare almeno un'ora. Stendete la pasta in tanti retangoli e con la rotella tagliate le vostre reginette.
  2. In un tegame, lasciate soffriggere l'aglio, aggiungete i funghi e sfumate col vino bianco. Lasciate cuocere a fiamma debole e, a cottura ultimata, salate, pepate e cospargete col prezzemolo tritato.
  3. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela poca alla volta con la schiumarola, aggiungetela alla salsa di funghi e amalgamate. Mantecate con una noce di burro e servite con una spolverata di prezzemolo.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Manuela Conti
Manuela Conti, qualcuno la conosce come Melina, 34 anni, vive da sempre in quella che chiamano la verde brianza, ma con l’anima è rimasta in Sudamerica. Tre bimbi, una laurea in Scienze Ambientali e una passione smodata per la cucina e la per la terra. Gestisce inoltre un blog che si chiama Con le mani in pasta.

Commenti

commenti

Zuppa di zucca cremosa e arachidi
E birra sia - La birra si fa pane quando l'anno si fa nuovo
Vino d'anfora: un piacere arcaico