Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Schiacciata con l’uva ricetta Toscana

Schicciata con l’uva: una vera delizia! Provare per credere

Scritto da Cucina Casereccia

honest cooking schiacciata con l'uva ricetta toscana

Schiacciata con l’uva ricetta toscana

Schiacciata con l’uva ricetta toscana,  un dolce preparato con la pasta del pane, facile da realizzare.

L’uva potete comprarla o prenderla in un campo di viti, l’importante è che sia con acini piccoli e neri.

Vediamo come prepararla.

INGREDIENTI:

  • 500 g. di pasta per il pane lievitata da almeno 3 ore.
  • Uva rossa da vino, con acini piccoli. Almeno 2 grappoli di media grandezza.
  • 150 g. di zucchero
  • Olio d’oliva

Passiamo alla preparazione della ricetta dolci

SCHIACCIATA CON L’UVA RICETTA TOSCANA

Inserite una in una ciotola la pasta del pane lievitata, aggiungetevi 50 g. di zucchero e 2 cucchiai di olio d’oliva. Mescolate per bene fino a rendere l’impasto omogeneo e liscio.

Dividete in due parti uguali l’impasto.

Ora con un mattarello stendete un parte di pasta fino a ottenere una sottile sfoglia.

Prendete uno stampo, tondo o rettangolare, come volete, e spennellatelo con l’olio. Ricoprite lo stampo con la sfoglia di pane. Fate i bordi più alti per aiutarvi a chiudere la torta, successivamente.

Ora staccate dal grappolo gli acini dell’uva, lavateli e poi inseriteli nello stampo con la sfoglia di pane. Dovete inserirne tanti quanti servono per riempire l’intero stampo.

Con un cucchiaio spolverizzate l’uva con 50 g. di zucchero e ricoprite con l’altra pasta del pane stesa con il mattarello. Ricordate di chiudere bene i bordi.

Ora ricoprite con altri acini d’uva, spolverizzate con il rimanente zucchero e ricoprite con l’olio d’oliva a filo.

Lasciatela lievitare ancora per un’altra ora.

Riscaldate il forno e inseriteci la Schiacciata con l’uva e fate cuocere per 30/35 minuti a 180°.

Una volta pronta fatela raffreddare e servitela.

Schiacciata con l'uva ricetta Toscana
Print
Categoria: Dolci
Cuisine: Italiana
Autore:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 6
Ingredienti
  • 500 g. di pasta per il pane lievitata da almeno 3 ore.
  • Uva rossa da vino, con acini piccoli. Almeno 2 grappoli di media grandezza.
  • 150 g. di zucchero
  • Olio d’oliva
Istruzioni
  1. Inserite una in una ciotola la pasta del pane lievitata, aggiungetevi 50 g. di zucchero e 2 cucchiai di olio d’oliva. Mescolate per bene fino a rendere l’impasto omogeneo e liscio.
  2. Dividete in due parti uguali l’impasto.
  3. Con un mattarello stendete un parte di pasta fino a ottenere una sottile sfoglia.
  4. Prendete uno stampo, tondo o rettangolare, come volete, e spennellatelo con l’olio. Ricoprite lo stampo con la sfoglia di pane. Fate i bordi più alti per aiutarvi a chiudere la torta, successivamente.
  5. Staccate dal grappolo gli acini dell’uva, lavateli e poi inseriteli nello stampo con la sfoglia di pane. Dovete inserirne tanti quanti servono per riempire l’intero stampo.
  6. Con un cucchiaio spolverizzate l’uva con 50 g. di zucchero e ricoprite con l’altra pasta del pane stesa con il mattarello. Ricordate di chiudere bene i bordi.
  7. Ricoprite con altri acini d’uva, spolverizzate con il rimanente zucchero e ricoprite con l’olio d’oliva a filo.
  8. Lasciatela lievitare ancora per un’altra ora.
  9. Riscaldate il forno e inseriteci la Schiacciata con l’uva e fate cuocere per 30/35 minuti a 180°
  10. Una volta pronta fatela raffreddare e servitela.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Cucina Casareccia
Sono Maria Rosaria mamma di tre figlie che vive ad Arezzo ma proveniente da Napoli. Sono diplomata in ragioneria ma ho sempre amato più la cucina che i calcoli così mi sono dedicata completamente alla mia passione. Ho tre figlie per le quali cucinare e poi un marito e vicini di casa che mi fanno da cavie, che non vedono l'ora di provare i miei esperimenti.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Pig Of The Week: Rillettes, Ne ho mangiate un po’….
Vellutata di carciofi
Insalata primavera con provola silana e crostini integrali