Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Sedanini con pesto di peperoni

Sedanini con pesto di peperoni: un piatto estivo delizioso e semplice da preparare. Il pesto di peperoni è ideale sia per paste fredde che calde. 

Scritto da Elisabetta Lecchini

honest cooking ricetta pesto di peperoni

Sedanini con pesto di peperoni

I peperoni sono una delle verdure regine dell’estate. Ho sempre pensato avessero una marcia in più rispetto a melanzane, zucchine, fagiolini, cetrioli: tutte ottime, ma il peperone insieme al pomodoro si gusta anche così come lo si raccoglie o acquista.

Una verdura che si presta a molteplici preparazioni: arrosto o ripieno, tagliato a listarelle per il pinzimonio, sott’olio per insalate, bruschette, grigliato condito con un po’ d’olio.

Poche calorie, tanto sapore e colore: rosso, giallo, arancione, verde.

Il pesto è una delle tante infinite varianti; saporito, ideale per condire una pasta calda o fredda, cereali, sul pane, con le verdure, volendo anche su carne e pesce. Ottimo sia tiepido, se arrostite i peperoni poco prima, o freddo.

Questa versione è la più semplice: aglio, olio, parmigiano. Provate anche con anacardi, pinoli, con del prezzemolo, erba cipollina, qualche foglia di basilico. Potete aggiungere delle olive, qualche pomodoro secco. Per chi ama i sapori decisi unite la feta!

 

Sedanini con pesto di peperoni
Print
Categoria: pesto, verdure
Autore:
Porzioni: 250 ml
Pesto con peperoni arrostiti
Ingredienti
  • 2 peperoni (rosso e giallo)
  • 1 spicchio d'aglio
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 220 gradi, mentre si scalda lavate e pulite i peperoni, tagliateli a metà, cuocete per circa 40 minuti.
  2. Sfornate, lasciate intiepidire poi spellateli.
  3. Metteteli nel mixer tagliati a pezzetti, unite l'aglio, il parmigiano, regolate di sale e pepe, unite l'olio a filo mentre frullate.
  4. I peperoni dovranno risultare del tutto frullati, se volete una crema densa aggiungete del parmigiano, se la volete più liquida unite olio.
  5. Preparate la pasta come da prassi, condite con il pesto.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Elisabetta Lecchini
Milanese ma nata a Roma, un blog Lilli nel paese delle stoviglie da cui si evince il mio amore sconfinato per le belle tavole, le stoviglie, i tessuti e tutto quello che ruota attorno all'arte della cucina e della tavola. Lettrice compulsiva, sempre pronta a viaggiare, amante della natura e soprattutto delle montagne, curiosa instancabile, di un piatto mi piace conoscere ingredienti, storia, tradizione, aneddoti, peculiarità. Personal chef, insegnante di cucina, collaboratrice con alcune testate gastronomiche, ovviamente mi piace molto cucinare ma soprattutto raccontare, descrivere, approfondire, saperne sempre di più

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Trattoria Arlati - Milano
Rosca de Reyes
L'Isola di Favignana