Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Spaghetti ai frutti di mare con limone, prezzemolo, peperoncino e aglioli

Judith ci mostra come cucinare e come goderci un buon piatto estivo di spaghetti ai frutti di mare … Aggiungendo gli aglioli.
Di Judith Klinger

spaghetti frutti di mare

Spaghetti ai frutti di mare, o spaghetti allo scoglio come li chiamano in Italia, sono una sorta di piatto estivo. È delizioso in qualsiasi periodo dell’anno, ma essendo perfetto con un vino bianco freddo, sembra ottimo in piena estate.

La cosa divertente di questa ricetta è che ognuno può regolare la quantità di calore e aglio esattamente al proprio gusto. Questa ricetta si ispira alla tradizionale zuppa di pesce provenzale che viene servito con la salsa alioli. Perché non fare una variazione e aggiungerli alla pasta? Prezzemolo, aglio e uovo sono perfetti con la pasta, quindi perché non la salsa alioli? Essi lasciano la bocca morbida e setosa, in un sapore di aglio e peperoncino.


pesce misto

Servire la salsa alioli accanto alla pasta, assicuratevi di avere un vino fresco a portata di mano, e fate finta di trovarvi sulla Costiera Amalfitana. Buon appetito!

Spaghetti ai frutti di mare con limone, prezzemolo, peperoncino e salsa alioli
Print
Categoria: Primi
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 2
Ingredienti
  • Limone, Prezzemolo, salsa alioli
  • 1 tuorlo d'uovo fresco
  • ½ bicchiere olio extravergine di oliva
  • Succo di ½ limone
  • 2-3 peperoncini
  • 3-4 spicchi di aglio
  • 2-3 T, 45g di prezzemolo finemente tritato
Spaghetti ai frutti di mare
  • 300g linguine secche
  • 500 gr di frutti di mare misti (vedi nota sotto)
  • 1 carota media
  • 2 costole di sedano grandi
  • 1 cipolla media dolce
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 foglia di alloro
Istruzioni
  1. Tritare finemente insieme il prezzemolo, peperoncino, pepe e aglio. In una ciotola, aggiungere il tuorlo d'uovo e il prezzemolo. Versare l'olio molto lentamente e frustarlo nell' olio d'oliva. Stai facendo un miscuglio, quindi è necessario frustare fino a quando l'olio è ben amalgamato prima di aggiungerne altro. Quando hai finito di aggiungere l'olio, aggiungere il succo di limone a piacere. Refrigerare l'alioli finché non si è pronti a servire.
Spaghetti ai frutti di mare
  1. Per il misto di pesce, vai alla peshceria e prendi un po' di questo e un po' di quello..scegliete secondo il vostro gusto e quello che sembra fresco. Nel nostro mix abbiamo messo qualche aragosta tritata, 2 tipi di gamberi, calamari, e "connocchie", un cugino di gamberetti mai visto al di fuori d'Italia. Noci di mare sarebbero una bella aggiunta e si potrebbe anche aggiungere un filetto di pesce bianco, ma evitare ogni pesce grasso come il salmone. Tagliare il pesce in piccolissimi pezzi.
  2. Mettere una pentola grande di acqua a bollire. La salsa sarà pronta nel tempo che ci vuole per far bollire l'acqua e cuocere la pasta.
  3. Tritare finemente il soffrito: carota, cipolla, sedano.
  4. A fuoco medio, soffriggere dolcemente il soffrito in un paio di cucchiai di olio d'oliva, fino a farlo morbida e avvolgente, circa 2-3 minuti. Ora aggiungete il trito di aglio e alloro e continuate a mescolare per evitare qualsiasi doratura del soffrito. Usare una padella sauté che è abbastanza grande per contenere tutti i frutti di mare e pasta cotta.
  5. Quando l'acqua sta bollendo, salare generosamentel'acqua e aggiungere la pasta.
  6. Supponendo che ci vogliano 4-5 minuti per la cottura, ora è il momento di aggiungere i frutti di mare al soffritto nella padella.Cucinare il pesce per non più di 4-5 minuti.
  7. Circa un minuto prima che la pasta sia pronta, aggiungere un mestolo pieno di acqua di cottura nella pentola frutti di mare. Scolare la pasta e aggiungere al piatto di frutti di mare. Continuare la cottura fino a quando la pasta è fatta e ha assorbito la maggior parte dell'acqua.
  8. Servire immediatamente con la ciotola di prezzemolo ed aglioli sul lato,scommetto che sentirete le fresche brezze che soffiano dal mare.
Note
Ingredienti per 2 persone come piatto principale a buffet, o 4 come primo piatto.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Judith Klinger
Judith Klinger è autrice di "Cooking Simply The Italian Way". Cucina a casa, è chef privata, insegnante di cucina, food blogger, scrittrice, fotografa e creatrice di "Arom Cucina". Come se non bastasse serve la cena ogni sera a casa sua.

Commenti

commenti

Kladdkaka Svedese – Torta di cioccolato cremoso
Web Social Food 2.0 - Masterchef, avete scaricato l'applicazione?
Involtini di zucchine