Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Speziate ed esotiche, 10 ricette dall’India

Un mix infinito di colori e profumi, tante verdure, ma anche cereali, carne e pesce. Oggi facciamo un viaggio tra i sapori dell’India, una terra che si racconta in ogni assaggio.

Di Teresa Balzano

Viaggiare con i sapori è il modo più semplice per avvicinarsi alle tradizioni dei popoli. Il cibo ci unisce e ci avvicina ai territori, alle culture e alle abitudini delle persone. Basta essere un po’ curiosi per lasciarsi attrarre dai gusti esotici e viaggiare tra sapori e consistenze nuove, cercandone le origini e la storia di ogni piatto.

L’India ha una cultura alimentare estremamente articolata e, andandone alla scoperta, è facile entrare nelle religioni e nelle tradizioni popolari.

1. Alla base dell’alimentazione come il pane per noi italiani, le Chapati sono un pane diffuso in gran parte dell’India e vengono consumate a ogni pasto, dalla colazione alla cena.

chapati

2. Le Chapati sono fondamentali anche per gustare i Bharta, ovvero purè di verdure. In questo caso abbiamo scelto il  Bharta di melanzane  di Zenzero e Nuvole, ovviamente speziato con cumino e coriandolo.

bharta_di_melanzane

3.  Il Dahl o zuppa di lenticchie rosse, è un piatto della tradizione indiana diffuso principalmente nel Sud dell’India, la regione vegetariana. Esistono infinite varietà di Dahl e possono essere serviti con il riso o con il chapati.

Dahl

4. Immancabile il classico pollo al curry, un mix di ingredienti che non lasciano nessun dubbio: sanno di India.

pollo-al-curry

5. Il Curry di agnello è uno dei tanti curry diffusi in tutta l’India. Di carne, di pesce o vegetariano,  speziato o meno, esistono curry per ogni palato.

Curry di agnello

6. Il latte di cocco diventa protagonista nel Fish Molee, una zuppa di pesce speziata in cui il nostro brodo viene sostituito dal più cremoso ed esotico latte di cocco. Ricetta di Paprika & Paprika.

Zuppa di pesce indiana

7. I Samosa di verdure sono l’appetizer forse più conosciuto della cucina indiana. Golosi bocconi di pasta fritti, farciti con un ripieno di verdure speziate.

samosa-parmigiano

8. Un’altra ricetta dell’India Induista e quindi vegetariana, è il Raita di verdure miste, una sorta di insalata di verdure crude accompagnate da tanto yogurt speziato.

Raita di verdure miste_thumb[2]

9.  Il Murg Shahjahani è una ricetta a base di pollo ricca negli ingredienti e calda e nell’aspetto. Prende il nome da un imperatore del 1600 che diede particolare importanza alla cucina.

Pollo-del-re2-Kopie

10. Concludiamo con un dessert. Lo Shrikhand è un dolce indiano con yogurt, zafferano e cardamomo verde.

shrikhand con zafferano cardamomo verde e mandorle

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Teresa Balzano
Teresa, detta Tery da quando a 14 anni ho iniziato la mia vita nel web. Tremendamente appassionata di cucina, nel 2010 ho aperto il mio blog con il desiderio di dare spazio alla mia passione fondendola con un’altra, la passione per il web. Non sapevo che questo mi avrebbe aperto un mondo di opportunità, cambiando completamente la mia vita.

Commenti

commenti

Patate chips luce
Buone feste da HonestCooking.it
Gnocchi croccanti di patate con funghi ostrica