Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Spicy Tuna Roll

Spicy, spicy, spicy tuna roll! Per fortuna che Andrea ci insegna a farlo.
Di Andrea Toniolo

Il sushi ha fatto innamorare tutto il mondo, rischiando a volte di diventare una semplice moda. In realtà la cura che sta dietro alla preparazione di un piatto di sushi deve essere massima. Vi propongo uno dei miei roll preferiti, lo spicy tuna in una versione home made, che tutti potrete provare a fare.


Spicy Tuna Roll
Print
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • Alga nori tagliata in due parti
  • 350gr grammi di riso per sushi
  • tonno crudo a fette
  • avocado a fette
  • Wasabi q.b.
  • 200gr philadelphia
  • 4 cucchiai di maionese
  • Salsa di soia
  • Stuoietta di bambù ricoperta da pellicola trasparente
  • 2 cucchiaini salsa sriracha
  • 2 cucchiai di preparato per sushi
  • 400 ml di acqua
  • alga kombu
Istruzioni
  1. Aiutandosi con uno scolapasta, lavare il riso più volte sotto l acqua fredda.
  2. In una pentola mettere il riso e l acqua nelle quantità indicate sopra.
  3. Portare ad ebollizione a fuoco vivo.
  4. Quando l'acqua bolle, abbassare il fuoco al minimo, aggiungere l alga kombu, coprire con un coperchio e lasciare andare per altri 10 minuti.
  5. Passati i 10 minuti spegnere il fuoco e lasciare coperto altri 15 minuti.
  6. Aggiungere due cucchiai di preparato per sushi (se non lo si trova usare due cucchiai di aceto di mele e uno di zucchero)
  7. Una volta pronto, trasferirlo su una pirofila, coprirlo con uno straccio e lasciarlo riposare a temperatura ambiente.
  8. Disporre sulla stuola,ricoperta con pellicola, il riso.
  9. appoggiare sopra di esso l alga nori.
  10. Spalmatela centralmente col Philadelphia.
  11. disponete sempre centralmente il tonno a strisce e l avocado.
  12. Rollare facendo pressione sulla stuola per fissare il riso.
  13. Tagliare in pezzetti da 3 cm, circa, l uno.
  14. Infine mescolate la maionese alla salsa Sriracha e guarnite i roll con la salsa ottenuta.
  15. Servire con una coppetta di salsa di soia a lato e un pezzetto di wasabi.


Andrea Toniolo
Andrea Toniolo è esterofilo fin dalla nascita. Per quanto riguarda il cibo non fa eccezione, coltiva nell’infanzia e nell’adolescenza una passione per la cucina orientale e fusion. Ama i piatti elaborati, la cucina creativa e il food design. Studente di copywriting presso lo IED di Milano, considera l’estetica del piatto importante alla pari del gusto.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

E birra sia - Val Dieu Bier de Noel e trota friulana
Streusel di pastiera al cioccolato con mirtilli e grappa di moscato
Quiche alla zucca e patate dolci con scamorza affumicata, noci e rosmarino