Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Strudel con verdure e mozzarella di bufala

Lo strudel con verdure e mozzarella di bufala è una ricetta fresca, particolarmente adatta nei periodi estivi. I vostri pic nic saranno decisamente più golosi!

Scritto da Giulia Vigoni

 Honest cooking ricetta Strudel con Verdure e Mozzarella di Bufala

 

Il caldo si sta già facendo sentire e l’estate è ormai alle porte!
Pranzi all’aperto, colori, sapori freschi e leggeri e frutta e verdura a non finire.
Adoro questi “nuovi menù” di stagione: insalate di ogni tipo, pasta fredda in cui la fantasia può sbizzarrirsi cercando di creare combinazioni gustose e salutari con una vastissima gamma di ingredienti tipici di questi mesi.
E poi insalate di riso, farro, cereali vari e nuovi (per esempio fino all’anno scorso quinoa e bulgur non erano mai entrati nella mia dispensa!) da arricchire e insaporire come più ci piace.
Si, amo i sapori dell’estate!
E le torte salate?! Come dimenticarle!
Ricordo che l’anno scorso, avevo trascorso il pomeriggio del giorno prima della laurea a preparare una torta salata con ricotta e verdure: avevo decorato la superficie della torta con sottilissime listarelle di carota e zucchina  (ne avevo tagliate decisamente troppe) disposte a cerchi concentrici e in questo modo avevo trascorso quelle ore di tensione tenendo impegnate le mani  (la testa invece continuava a ripetere il discorso di presentazione della tesi).
Oggi invece mi sono cimentata con questo strudel con verdure e mozzarella di bufala che potremmo definire il fratello di quella torta salata, ma in cui al posto della delicatezza della ricotta ho optato per un’ ottima mozzarella di bufala: fresca e molto gustosa.

Strudel con Verdure e Mozzarella di Bufala
Print
Categoria: Torte salate
Autore:
Porzioni: 6
Ingredienti
  • Un rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • Due zucchine
  • Una carota
  • Una cipolla
  • 200 g di mozzarella di bufala
  • Semi di sesamo q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • Semi di girasole q.b.
  • Olio extravergine d'oliva
Istruzioni
  1. Lavate e asciugate le verdure.
  2. Tagliate le zucchine a rondelle e dividete in quarti; sbucciate la carota e tagliatela a listarelle utilizzando il pelapatate.
  3. Tagliate la cipolla e fatela appassire in una padella antiaderente con un pochino di olio d'oliva.
  4. Aggiungete le zucchine e le carote; lasciate cuocere le verdure a fuoco basso e a metà cottura aggiungete il sale oppure del dado; ultimate la cottura e aggiungete i semi di sesamo e di girasole ( potete anche insaporire con delle spezie a piacere).
  5. Lasciate raffreddare e intanto srotolate la pasta sfoglia riponendola su una teglia con della carta da forno.
  6. Tagliate la mozzarella a pezzetti e versatela al centro della pasta sfoglia mescomando con le verdure.
  7. Avvolgete la pasta sfoglia su se stessa formando lo strudel e facendo attenzione a non far strabordare il ripieno.
  8. Sigillate i bordi e spennellate lo strudel con un tuorlo d'uovo.
  9. Decorate con dei semi di papavero e fate cuocere a 180°C per 30 minuti.
  10. Lasciate raffreddare...e la cena è servita!

Amo sperimentare, adoro cucinare e ritrovarmi sempre con le mani in pasta mentre rifletto su tutto e di più, da brava studentessa di filosofia.
Per me dilettarmi in cucina non è solo rilassante e terapeutico, è un modo per sentirmi a casa, per dimostrare la cura e l’affetto verso le persone che amo. È un modo per divertirmi da sola o in compagnia, per ridere e scherzare, per chiacchierare e per assaggiare sapori
sempre nuovi. È il mio trucco per spezzare la quotidianità in modo dolce e alternativo, di ritrovare il sorriso quando magari si nasconde un pochettino…è un modo come un altro per dire “sono felice”.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Spiedini di Seppioline Ripiene
Tiramisù alle pesche
Paté di funghi vegano