Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Strudel salato senza glutine

Strudel salato senza glutine: l’antipasto perfetto per la vostra tavola pasquale!

Scritto da Buono Per Tutti

honest cooking strudel salato senza glutine

Strudel salato senza glutine

 

Lo strudel salato è la ricetta perfetta per imbandire la tavola di Pasqua: può essere realizzato in mille forme e con altrettanti ripieni! Provatelo, è senza glutine!

Strudel salato senza glutine
Print
Categoria: Strudel
Cuisine: Ricette senza glutine
Ingredienti
  • Farina senza glutine Mix B Schar 150 gr
  • Farina senza glutine Glutafin 50 gr
  • Farina senza glutine per pane Coop 100 gr
  • Olio EVO 5 cucchiai
  • Acqua 150 ml
  • Sale qb
  • Semi a piacere
  • Carciofi 5
  • Zucchine belle grandi 4
  • Piselli freschi (sbucciati) 500 gr
  • Uova intere 2
  • Sale e olio qb
Istruzioni
  1. Realizziamo la pasta matta amalgamando bene tutti gli ingredienti, incorporando i liquidi alla farina posta su una spianatoia.
  2. Lavoriamo gli ingredienti fino ad ottenere una pasta compatta ma ben lavorabile.
  3. Ungiamo la superficie ed avvolgiamo la "palla" di pasta matta nella pellicola trasparente e lasciamola riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.
  4. Trascorsa mezz'ora tiriamola con un mattarello, raggiungendo uno spessore piuttosto sottile.
  5. Adagiamola sopra una teglia ricoperta di cartaforno.
  6. Nel frattempo cuociamo in padella carciofi e zucchine, entrambi tagliati a piccoli pezzetti, conditi con sale e olio.
  7. Cuociamo i piselli in un tegame con dell'acqua e poco sale e olio
  8. Una volta freddate, poniamo così le verdure sulla pasta matta stesa: ai lati mettiamo i carciofi e le zucchine, al centro i piselli e due uova sbattute e salate adagiate sopra.
  9. Chiudiamo bene lo strudel e decoriamolo con la pasta in eccesso.
  10. Spennelliamo con olio tutta la superficie e aggiungiamo semi a piacere.
  11. Inforniamo a 180° fino a che lo strudel salato non ottiene un bel colore dorato in superficie.

 

 

Buono Per Tutti
La sedentarietà non è certo il mio forte. Una ne penso e cento ne faccio, soprattutto in cucina. Buono per Tutti nasce nel novembre del 2014, prima come blog, e recentemente come canale Youtube.
Ho sempre amato sperimentare nuovi piatti e da quando la celiachia è entrata nella mia vita ho fatto di tutto per cercare di non far mancare niente ai miei figli. Non so se ci sono riuscita in pieno, sicuramente ci sono andata vicino.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Risotto all'uva e salsiccia
Vellutata di patate viola e chips di zucca
Zeppole di San Giuseppe, la ricetta perfetta per la festa del papà!