Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Sweet breakfast in Boston: Sugar Bakery

Una colazione dolce. Dove? Ma a Boston, da Sugar Bakery.
Di Virginia Tozzi

A Boston non ci si annoia mai!
Dopo l’uragano “Sandy” , infatti, questa volta è toccato a “Nemo” portare un po’ di scompiglio nella città!

La tempesta di neve si è abbattuta venerdì, pomeriggio con la conseguente chiusura di tutti gli esercizi commerciali e il divieto di transito per almeno due giorni.
Domenica mattina però sembrava quasi tutto tornato alla normalità: il cielo era di un azzurro intenso, privo di nuvole ed il clima era mite.
Per strada, comunque, la neve arrivava quasi a 90 cm di altezza.

Vestiti con un abbigliamento consono per una pista da sci, abbiamo deciso di fare colazione alla “Sugar Bakery“, una piccola catena forno/pasticceria ubicata in diversi punti della città.

Un arredamento tipico di un bistrò, con i muri a mattoni rossi e le rifiniture in stile vintage, si intravedeva già dalla vetrina esterna. dalla quale si può ammirare anche la gran quantità di dolci presente all’interno.
Una volta entrati, infatti, ci si trova davanti ad una distesa di capcake, muffin, cheese cake e paste dolci di ogni genere!
Una vera goduria per gli occhi e per il palato!

Sugar Bakery (Boston, MA)

Sugar Bakery (Boston, MA)

La nostra scelta è ricaduta sui due capcake: uno alla vaniglia e uno all'”Oreo”, veramente buoni!
Abbiamo anche chiesto quali erano le paste dolci tipiche della zona.
Una è il “Whoopie pie” (un dolce chiamato anche “Black moon” o “Big Fat Oreo”) che consiste in una sorta di biscotto composto da due parti rotonde di torta al cioccolato con dentro un ripieno cremoso.
Un’altra specialità è il “Crab” chiamato così per la sua forma che richiama il granchio: non è altro che pasta sfoglia ripiena di marmellata di mele.
Una sorta di sfogliatina, dalla marmellata un pò troppo dolce, e dalle dimensioni raddoppiate, come è tipico, per gli americani!

Sugar Bakery (Boston, MA)

Sugar Bakery (Boston, MA)Sugar Bakery (Boston, MA)
Se si capita nei paraggi, è veramente un posto carino, per una colazione dolce!

Inoltre alcune sedi sono adibite anche per il brunch, lunch, e dinner!
Infine non dimentichiamoci che è anche un forno, e la mattina l’odore del pane
appena cotto si può sentire fin dalla strada!Sugar Bakery
Sito: http://www.sugarbakery.net/
Indirizzo: 1884 Centre St. West Roxbury MA 02132
Telefono: (617) 327-8427
Orari: Lunedì-Mercoledì 07:00-19:00
Giovedì-Sabato 07:00-21:00
Domenica 08:00-17:00
Virginia Tozzi
Virginia nasce l’11 Marzo di ventiquattro anni fa a Prato, nella sua amata Toscana. Sin da piccola si interessa subito all’arte grazie alla presenza in famiglia del nonno pittore. Questo l’ha portata a studiare presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze dove, nel corso della sua maturazione espressiva, scopre e si appassiona enormemente alla fotografia, facendo di essa una compagna fedele di viaggi e avventure. Per il suo amore verso la cucina, invece, deve ringraziare la nonna Elena e un viaggio romantico a Parigi in cui ha riscoperto le emozioni che generano questo mondo incantato fatto di profumi, sapori, suoni, consistenze e colori! Dopo un anno passato a lavorare e a finire gli studi si è trasferita a Boston, negli Stati Uniti, portandosi dietro i suoi pennelli, la sua macchina fotografica e il suo grembiule preferito!

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Cheesecake vaniglia e rum con base wafer
Cocktail analocolico alla Pera e Salvia
Mangiare a Marrakech