Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Tagliatelle di nonna Pina

Con la nostra rubrica #KidsTime i bambini divoreranno tutto, come queste tagliatelle di Nonna Pina

Scritto da Cucina Casereccia

 

 

honest cooking ricetta tagliatella di nonna pina

Tagliatelle di Nonna Pina

Una ricetta primi piatti le tagliatelle di nonna Pina che piacerà sicuramente ai vostri piccoli di casa, ma sono sicura anche ai grandi e tutti insieme si inizierà a cantare la mitica canzone, vero? ;)

E’ semplice da preparare ed è da considerarsi un piatto unico, perchè comprende primo e secondo, le tagliatelle e le polpette.

Le tagliatelle si possono comprare, ma vi consiglio di prepararle in casa, sono più buone.

Ma vediamo cosa occorre.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 300 g di Tagliatelle
  • 100 g di ricotta
  • 100 g di pesto
  • 40 g di pecorino a scaglie
  • sale e pepe q.b.

Per le polpette

  • 200 g di carne macinata
  • 1 uovo
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 rametto di maggiorana
  • 1 patata

Passiamo alla preparazione della ricetta:

Prepariamo le tagliatelle e mettiamole da parte. Eventualmente potete acquistare quelle già pronte.

In una ciotola, uniamo la carne macinata, l’uovo, il parmigiano, la noce moscata, la maggiorana e la patata bollita passata al passaverdura.

Aggiustare di sale e pepe e amalgamare il tutto.

Lasciare riposare in frigorifero per 15 minuti.

In un’altra ciotola unire la ricotta con il pesto e mescolare.

Con il composto di macinato, confezioniamo delle polpettine.

Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata e, a metà cottura, immergervi le polpettine. Lessarle per 2 minuti e ultimare la cottura della pasta.

Togliere le tagliatelle cotte dall’acqua con una forchettone e trasferirle nella ciotola con la ricotta e pesto, unirvi anche le polpette e mescolare.

Aggiungere le scaglie di pecorino e buon appetito!!

Tagliatelle di nonna Pina
Print
Categoria: primi piatti
Cuisine: Italiana
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 300 g di Tagliatelle
  • 100 g di ricotta
  • 100 g di pesto
  • 40 g di pecorino a scaglie
  • sale e pepe q.b.
  • Per le polpette
  • 200 g di carne macinata
  • 1 uovo
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 rametto di maggiorana
  • 1 patata
Istruzioni
  1. Prepariamo le tagliatelle e mettiamole da parte. In alternativa potete sempre acquistare quelle già pronte
  2. In una ciotola, uniamo la carne macinata, l’uovo, il parmigiano, la noce moscata, la maggiorana e la patata bollita passata al passaverdura.
  3. Aggiustare di sale e pepe e amalgamare il tutto.
  4. Lasciare riposare in frigorifero per 15 minuti.
  5. In un’altra ciotola unire la ricotta con il pesto e mescolare.
  6. Con il composto di macinato, confezioniamo delle polpettine.
  7. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata e, a metà cottura, immergervi le polpettine. Lessarle per 2 minuti e ultimare la cottura della pasta.
  8. Togliere le tagliatelle cotte dall’acqua con una forchettone e trasferirle nella ciotola con la ricotta e pesto, unirvi anche le polpette e mescolare.
  9. Aggiungere le scaglie di pecorino e buon appetito!!

 

Cucina Casareccia
Sono Maria Rosaria mamma di tre figlie che vive ad Arezzo ma proveniente da Napoli. Sono diplomata in ragioneria ma ho sempre amato più la cucina che i calcoli così mi sono dedicata completamente alla mia passione. Ho tre figlie per le quali cucinare e poi un marito e vicini di casa che mi fanno da cavie, che non vedono l’ora di provare i miei esperimenti.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

The Banquet Society presenta We Go Vietnam
A CENA CON GIULIO CESARE
Anelli di totani fritti, dorati e croccanti