Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Tè rosso freddo alla fragola

Tè rosso freddo alla fragola: una bevanda dissetante, semplice e veloce da preparare. Si conserva per giorni in frigorifero.

Scritto da Giorgia Visan

honest cooking ricetta Tè rosso freddo alla fragola

Il tè rosso freddo alle fragole è una bevanda deteinata fresca e dissetante ottenuta da un infuso di tè rooibos aromatizzato al naturale con sciroppo di fragole. La preparazione è semplice, veloce e si conserva benissimo nel frigo per giorni.

Tè rosso freddo alla fragola
Print
Ingredienti
  • Salsa:
  • 200 g fragole a pezzettini
  • 100 g acqua
  • 7 cucchiai zucchero di canna
  • Tè:
  • 1L acqua
  • 4 cucchiaini tè rooibos
Istruzioni
  1. Preparazione sciroppo:
  2. In un pentolino a fuoco medio basso mettete le fragole, l’acqua e lo zucchero e fate bollire fino a quando lo zucchero si è sciolto del tutto. Dopodiché lasciate raffreddare. Una volta raffreddato frullate tutto fino a quando otterrete un liquido liscio e omogeneo.
  3. Preparazione del tè:
  4. Preparate il tè portando l’acqua fino all’inizio dell’ebollizione, quindi spengete e mettete in infusione il tè per circa 15 min. Una volta passato il tempo dell’infusione filtratelo e lasciatelo raffreddare.
  5. Poi in una brocca unite lo sciroppo e il tè e mescolate bene. Servitelo freddo con cubetti di ghiaccio.
Note
Si conserva nel frigo in una brocca coperta o in una bottiglia di vetro per 3-4 giorni.

Giovanna Visan
Ciao sono Giovanna. L’amante della cucina e del cibo. Per motivi di salute e etici sono diventata vegana e poi per bisogno sono passata a mangiare senza glutine. In seguito a queste scelte ho creato un blog che rispecchia me stessa. Un blog di ricette vegane e senza glutine. Un blog che vuole essere un punto di riferimento per coloro che sono nella mia stessa situazione e perché voglio far capire che la mia é in realtà una cucina per tutti. Una cucina facile, veloce, basata sugli ingredienti di stagione e con un tocco spesso speziato.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Gnocchi viola con ricotta, menta e nocciole
Una focaccia universalmente buona
UNA SERA A CENA A GERUSALEMME