Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

TORTINE MARMORIZZATE ALLO YOGURT

Tortine marmorizzate allo yogurt

Le tortine marmorizzate allo yogurt sono un’ottimo dolce, leggero e fresco

Scritto da Rosa Cinque

Tortine marmorizzate allo yogurt, una ricetta sana e dal gusto leggero ideale da accompagnare con il cappuccino al mattino o il tè del pomeriggio.
Profumate e soffici, le Tortine marmorizzate allo yogurt, sono leggere grazie alla presenza di olio nell’impasto, che sostituisce il burro.
Mini tortine sane e nutrienti che vi permetteranno di conciliare la voglia di qualcosa di buono e genuino e consumare lo yogurt in scadenza rapidamente.
Le Tortine marmorizzate allo yogurt vi stupiranno per la consistenza molto soffice, il profumo di vaniglia e tutto il gusto del cioccolato. Una semplice base, quella del mio plumcake variegato, che ho diviso in meravigliosi pirottini floreali.. Un’idea elegante da presentare ai vostri ospiti. Un dolce amato da grandi e piccini e sempre molto gradito per bontà e leggerezza.

TORTINE MARMORIZZATE ALLO YOGURT
Print
Categoria: Dessert
Autore:
Ingredienti
  • Ingredienti per 12 tortine circa
  • 250 g farina
  • 200 g zucchero
  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt naturale
  • 100 ml olio di semi
  • 50 ml latte
  • 1 presa di sale
  • 1 bustina vanillina
  • 2 cucchiai cacao amaro in polvere
  • 1 bustina lievito per dolci
Istruzioni
  1. Montate bene uova, zucchero e sale per 10 minuti.
  2. Unite yogurt, latte, farina,lievito, vanillina ed infine l’olio di semi e amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  3. Dividete l’impasto: più della metà lasciatelo naturale, alla restante parte unite il cacao e mescolate bene.
  4. Prendete i pirottini, nel mio caso sono in cartoncino decorato e non hanno bisogno di essere unti ne infarinati, e riempiteli per metà.
  5. Versate nei pirottini prima del composto neutro, poi un pò di quello al cacao ed infine ricoprite con dell’impasto naturale.
  6. Con l’aiuto di un coltello affilato, miscelate il composto per ottenere l’effetto marmorizzato.
  7. Infornate a 180°C per 40 minuti circa, fate sempre attenzione alla cottura.. Ogni forno è diverso ed i tempi potrebbero variare, fate sempre la prova stecchino.
  8. Lasciate raffreddare e spolverizzate di zucchero a velo in superficie.
  9. Servite e gustate.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Vivo a Positano, la ridente località sulla Costiera Amalfitana. Le mie tradizioni sono legate fortemente a due Regioni del Sud Italia: la Campania e la Puglia che amo perchè è lì che è nata mia madre Camilla. Colori, mare, architettura naturale, meraviglie da gustare in tavola e panorami da mangiare con gli occhi ... queste sono le mie fonti d'ispirazione quando decido di mettermi ai fornelli e cucinare per me e i miei cari. La mia passione è la cucina, in particolar modo, la pasticceria: creo, sperimento, realizzo e sono alla continua ricerca di ricette per superare me stessa. Non sono una professionista ma ho passione, ingredienti ed un pizzico di fantasia! Oltre alla passione smodata per il cibo, amo la fotografia, la lettura, la danza e la musica classica. Ragioniera e Perito Tecnico Commerciale, non ho mai svolto questa professione ed oggi lavoro dove mi diverto. Collaboro con aziende del settore food, moda e artigianato come Assistente Social Network, Contributor Ufficiale per Expo Milano 2015. Scrivo le mie ricette per Italia a Tavola, HonestCooking, MatildeTiramisù e Vivere Ascoli. Collaboro con la telegiornalista Chiara D’Amico. Mi reputo socievole ma diffidente, probabilmente attraverso la mia passione per la cucina esprimo il mio essere, la mia semplicità.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Taste of Milano 2013 – Day #3
Torta al caffè, mandorle e pere intere
A TAVOLA NEL MONDO: UNA SERA A CENA AD ATENE