Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Tortino di verdure al curry

Prima che l’inverno arrivi con prepotenza io ne ho approfittato per cucinare uno sformato di verdure, le ultime che abbiamo raccolto nell’orto.

Scritto da: Paola Zoppi

Ora crescono rigogliose le piante dei cavoli, broccoli e cavolfiore, ma abbiamo avuto la fortuna di poter mangiare ancora qualche zucchino (un raccolto tardivo, complice una seconda semina fatta ad inizio estate), le carote, i peperoni e qualche melanzana.

Rispetto alla ricetta originale, imparata in Puglia qualche estate fa, ho aggiunto del curry.
È una esaltazione totale dei sensi e delle papille gustative, per non parlare dei colori che gratificano anche la vista.

Ho utilizzato una pirofila ovale con un diametro di 22 cm circa, il composto che versate al suo interno dev’essere alto almeno 1,5 cm.
Una volta sfornato, ho lasciato che si raffreddasse completamente, l’ho messo in frigorifero e poi ne ho ricavato delle monoporzioni con il coppapasta, in modo da poterlo impiattare come nella fotografia e scaldarlo prima di servirlo in tavola.
Ho fatto grigliare delle fette di pane, con un filo d’olio e un pizzico di sale, che poi ho tagliato a bastoncini.

Tortino di verdure al curry
Print
Cuisine: Italiana
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Ingredienti
  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 1 spicchio di aglio
  • 5 zucchini piccoli
  • 2 carote
  • 3 patate
  • 1 uovo
  • q.b. piselli, parmigiano grattugiato, olio evo, sale e pepe, prezzemolo e curry
Istruzioni
  1. In una padella antiaderente fate saltare, con un filo d'olio, la cipolla con lo spicchio d'aglio, fate attenzione che quest'ultimo non si bruci.
  2. Unite le melanzane che avrete tagliato a pezzi non troppo piccoli.
  3. Abbiate cura di mescolare con una certa frequenza per evitare che gli ingredienti nella padella si brucino.
  4. Una volta che la cipolla si sarà dorata, unite il resto della verdura tagliata a tocchetti piccoli.
  5. In una pentola a parte, fate bollire le patate prive di buccia.
  6. Una volta cotte, in una ciotola, schiacciatele unite l'uovo.
  7. Salate, pepate e aggiungete una spolverata di noce moscata.
  8. Tritate finemente il prezzemolo ed unitelo nella ciotola con il resto del composto.
  9. Verso fine cottura delle verdure, aggiungete i piselli e un po' di curry.
  10. Mescolate in modo che gli ingredienti si amalgamino bene ed aggiustate di sale.
  11. Versate le verdure nella ciotola e mescolate al composto di patate e uova.
  12. Bagnate un foglio di carta da forno e rivestite la pirofila che andrà in forno.
  13. Versateci il composto delle verdure, e coprite con uno strato di parmigiano grattugiato.
  14. Mettete in forno a 180°C per mezzora circa.
  15. Si deve formare una crosticina croccante.
  16. Una volta che sarà pronto, sfornate e lasciate raffreddare.
  17. Potete servire lo sformato tiepido oppure freddo, accompagnato con dei crostini di pane.
  18. Impiattare le singole porzioni e spolverare di curry.
  19. Servire caldo.

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Paola Zoppi
Giornalista e blogger. Appassionata di libri, food e wine. Non perde occasione per organizzare qualche viaggio gastronomico illuminante. Ama i vini che raccontino soprattutto le persone che, con grande passione, li hanno resi unici per i nostri palati. Adora i film francesi e la moda italiana. Nella sua borsa non manca mai un buon libro e un taccuino per scrivere al volo ciò che le passa per la testa.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Risotto al limone con menta e ricotta
The Food Stylist Diary - Oltre il lato oscuro
Emozioni: Kalustians, una New York speciale.