Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Upma di verdure con farina di mais

L’Upma è un piatto tipico della cucina Indiana generalmente gustato per colazione.

Scritto da Delizie e Confidenze

Upma di verdure con farina di mais (menù etnico)

Upma di verdure con farina di mais (ricetta indiana)

“La cucina è un’arte sinestetica, il cui messaggio passa attraverso sapori, profumi, sensazioni tattili (consistenze, temperature), sensazioni visive e, in una certa misura, anche suoni.”

Così ne da spiegazione Wikipedia e credo non ne esista di più precisa.

E quando pensiamo ad una cucina ricca di profumi, pensiamo inevitabilmente alla cucina etnica, con le sue spezie, i suoi colori ed i suoi profumi così avvolgenti.

Va sempre più crescendo la voglia di piatti etnici, sempre più incuriositi e conquistati da questi nuovi sapori, dai nuovi profumi e colori delle diverse pietanze.
Molti ingredienti delle diverse culture sono apprezzate inoltre non solo per il gusto, ma anche per i benefici che possono apportare.
Un esempio ne sono le spezie, quali il cardamomo, il coriandolo, il cumino, il tamarindo, e tante altre ancora, per le loro proprietà antinfiammatorie, digestive e protettive per l’organismo.

Upma di verdure con farina di mais

Difficilmente però nei ristoranti etnici in Italia troviamo ricette originali al 100%, poiché la cucina che ci propongono è in qualche modo sempre un pochino “adattata” alle nostre abitudini culinarie.

Il piatto che vi propongo è di origine indiana, ed è un piatto tradizionale che si serve principalmente a colazione ed è diffuso nell’intero subcontinente, con variazioni regionali nei sapori e nelle verdure che lo compongono. Una pietanza saporita e nutriente che ha origine nell’India del Sud, precisamente a Tamil Nadu.

Ma per lo stesso motivo per cui i ristoratori etnici rivisitano i loro piatti per noi (ovvero per evitare che un gusto troppo deciso o piccante, o l’utilizzo di particolari ingredienti possa non essere di gradimento perché eccessivamente distante dalle abitudini locali), anche io ho voluto proporvi un piatto si nuovo per le nostre abitudini alimentari, ma proponendovelo come un secondi piatto e non per la colazione.

Upma di verdure con farina di mais
Print
Categoria: secondo piatto
Cuisine: indiana
Autore:
Ingredienti
  • 1 tazza di farina di mais (circa 180 gr)
  • 3 tazze di acqua
  • 1 cipolla
  • 2 zucchine
  • 2 peperoni verdi dolci
  • 1 patata a pasta gialla
  • 2 carote gialle
  • fagiolini q.b.
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di semi di senape gialla
  • 1 cucchiaino di cumino indiano*
  • sale q.b.
  • * La ricetta originale prevede l'utilizzo di foglie fresche di curry.
  • Nonostante abbia visitato tutti i mercati etnici locali, e diversi venditori online di spezie e/o frutta e verdura etnica, non mi è stato possibile reperire le foglie fresche di curry perché fuori stagione!
  • Ho optato quindi per un cucchiaino di cumino originale indiano.
Istruzioni
  1. In un pentolino, portare a bollore l'acqua e mantenere il bollore fino al momento dell'utilizzo.
  2. Mondare le verdure, lavare e tagliare a cubetti. Sbucciare e tritare la cipolla.
  3. Scaldare l'olio in un wok o in un kadai (larga padella dai bordi alti, simile al wok) e farvi scoppiettare i semi di senape.
  4. Aggiungere la cipolla, il cumino, le verdure a cubetti e la farina di mais. Saltare il tutto su fiamma bassa per pochi minuti.
  5. Versare nel wok l'acqua portata ad ebollizione e aggiungere il sale.
  6. Cuocere per 10-15 minuti su fuoco basso finché l'upma non risulta asciutto e morbido.
Dimensione: 4
Note
http://www.delizieeconfidenze.com/2017/06/upma-di-verdure-con-farina-di-mais.html

 

 

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Delizie & Confidenze
Nata in un paesino in provincia di Roma, e trasferita per amore al ridosso della capitale, oggi mamma di Riccardo, meglio conosciuti da tutti i miei lettori come “topino”. Pasticciare tra i fornelli, creare nuovi piatti dolci e salati è ciò che amo fare da sempre! E da questa passione per la cucina è nato il mio blog “Delizie & Confidenze”, un mondo virtuale dove raccontarmi e condividere le mie esperienze e il mio crescere tra i fornelli. La mia maestra più importante è stata la mia mamma, e da lei ho ereditato le ricette più tradizionali della mia famiglia che vanno dai sapori di una cucina più ciociara, grazie alle origini di mia mamma, a quelli di una cucina lucana, grazie alle origini di mio padre. A soli due anni di età del mio topino però, una rivoluzione nella mia cucina: con la scoperta delle allergie alimentari del mio bambino, ho iniziato a studiare e a far mie le ricette della cucina vegana; per dargli la possibilità di non rinunciare a nulla, oltre ad una ricerca più curata di materie prime più biologiche. Amo tutto ciò che è arte e creatività. A farmi felice è il sole, il mare, gli animali, cucinare e, soprattutto, gli abbracci ed i sorrisi di topino. Per lui e grazie a lui sono autrice di una raccolta di filastrocche. Oggi pasticcio ai fornelli per lui, per gli amici, e per tutti voi che cercate un nuovo spunto per un nuovo piatto sul web. Sabrina

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Valuta questa ricetta:  

Muffins di panettone e cioccolato
Pomiroeu Restaurant: Giancarlo Morelli il gusto che sorprende
Gambero Rosso: La Guida dei Migliori In Lombardia