Socialize

FacebookTwitterRSS

Cerca nel sito

Vegan pancakes di riso, banana e fragole

Vegan Pancakes? Ci pensa Jolanta.
Di Jolanta Gorzelana

Alcuni ingredienti si completano a vicenda, creando una perfetta armonia di sapori. A chi non piace l’abbinamento di fragole e menta, mele e cannella oppure cioccolato e lamponi? Lo stesso vale per la coppia banana e fragole.
Questi dolcissimi frutti possono abbinarsi in vari modi: nei frullati, nelle marmellate, nelle torte, nei muffin, nei pancakes oppure nelle crêpes. Vista l’abbondanza di fragole in questa stagione, non c’è nulla di più semplice che arricchire, per esempio, la ricetta del famoso banana bread con fettine di fragole, ottenendo in questo modo un dolce particolare.

Se vi piacciono tanto quanto me le colazioni golose, provate a preparare queste perfette pancakes alla frutta le quali, oltre a essere vegan, sono anche gluten-free!

Vegan pancakes di riso, banana e fragole
Print
Categoria: Cucina Americana
Autore:
Preparazione:
Cottura:
Complessivo:
Porzioni: 10
Ingredienti
  • ¾ di bicchiere di farina di riso
  • 2 cucchiai di zucchero di canna o altro dolcificante
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di polvere lievitante
  • 1 banana matura
  • ½ bicchiere di latte di riso o di altro latte vegetale
  • 2 cucchiai di olio
  • ¾ di bicchiere di fragole
Istruzioni
  1. Mescolate in un recipiente la farina di riso, il sale, lo zucchero, la cannella e la polvere lievitante; e in un altro recipiente frullate la banana con fragole, aggiungendo man mano il latte e l’olio.
  2. Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi con una spatola e mescolate bene fino a quando non diventano un impasto omogeneo.
  3. Mettete una padella antiaderente sul fuoco a fiamma media, e con un mestolo versate il composto, creando delle frittelle piccole. Ricordatevi di lasciare un po’ di spazio tra ogni pancake perché aumenteranno il loro volume.
  4. Osservate la cottura: quando la superficie di ogni pancake inizia a diventare opaca e si creano delle minuscole bollicine, giratele e friggetele per circa 2 minuti. Prima di mettere sulla padella l’impasto successivo, è meglio pulirla con la carta monouso o una spugnetta umida.
  5. Quando sono pronte, spolveratele con della cannella oppure versateci sciroppo d’acero e servite con delle fettine di banana e fragole.

 

 

Jolanta Gorzelana
Polacca di origine, italiana d’adozione. Una Eat Gril e gastrofanatica della cucina vegetale, sia nella veste di consumatore che di chef. Cerca di condividere in rete il suo amore per il vero cibo, nonché vorrebbe dimostrare che le pietanze vegane, oltre ad essere facili da preparare, non hanno niente da invidiare sotto tutti i punti di vista a quelle tradizionali: sono salutari, buonissime e possono essere anche chic. Spera che le sue modeste creazioni culinarie possano essere anche per gli altri una strada per la scoperta di un nuovo modo di mangiare.

Ti è piaciuto il nostro post?
Diccelo con un commento o con un semplice like

Commenti

commenti

Apple bars
Ospiti da Vito Mollica nel suo Il Palagio
Ottima la trota, ottima la scelta!